Come e quando ripartire nel settore del turismo? Assessori in videoconferenza

Come e quando ripartire nel settore del turismo così duramente provato dalla pandemia? Questa la domanda che tanti operatori dell’ambito si pongono e alla quale i due intervistati cercheranno di rispondere

Il circolo Pd Pier Paolo D’Attorre organizza un incontro dal titolo “Turismo Fase 2”. Si tratterà di una conversazione in videoconferenza con Andrea Corsini, assessore alla Mobilità e trasporti, Infrastrutture, Turismo e Commercio della regione Emilia Romagna e Giacomo Costantini, assessore al Turismo, Coordinamento eventi e Smart city.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come e quando ripartire nel settore del turismo così duramente provato dalla pandemia? Questa la domanda che tanti operatori dell’ambito si pongono e alla quale i due intervistati cercheranno di rispondere. Coordina l’intervista Guido Ceroni. L’evento si terrà giovedì 28 maggio alle ore 20.30 sulla piattaforma Zoom e verrà trasmesso in live streaming sulla pagina Facebook “Circolo PD D’Attorre Ravenna”. Per accedere si dovrà utilizzare questo link: https://us02web.zoom.us/j/86528153132 Meeting ID: 865 2815 3132.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Coronavirus, muore una donna residente nel ravennate

  • Cade con la bici tra le rocce della palizzata: è in gravi condizioni

  • La giovane coppia dà nuova vita al luna park: "Ravviveremo Lido di Classe, mai perdere la speranza"

  • Fermati dopo la spaccata al bar investono un Carabiniere: ricercati per tentato omicidio

  • Dà fuoco al campo della cooperativa e distrugge 20 ettari: ex dipendente arrestato

Torna su
RavennaToday è in caricamento