rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Congresso Uila, Fusignani: “Qualità dell’agroalimentare, una sfida economica e per la salute del consumatore”

Il lavoro di qualità, il sistema sanitario, la sicurezza sociale: sono stati alcuni dei temi al centro del 5° congresso regionale

Il lavoro di qualità, il sistema sanitario, la sicurezza sociale: sono stati alcuni dei temi al centro del 5° congresso regionale della Uila (Unione italiana lavori agroalimentari) svoltosi oggi a Faenza e al quale ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale di Ravenna il vicesindaco Eugenio Fusignani che, nel suo intervento, ha proprio parlato di qualità dell’agroalimentare, settore cardine dell’economia italiana e strettamente legato alla salute dei consumatori. “Si tratta di una colonna portate della nostra economia – ha dichiarato Fusignani – ed è strategico il fattore qualitativo. Sulla qualità si gioca la vera competizione e non sul contenimento dei costi del lavoro. E i lavoratori stranieri, che in questo settore sono in numero rilevante, devono rappresentare una risorsa che accresce la qualità dei prodotti. Un ruolo fondamentale, inoltre, lo svolge la sicurezza sanitaria lungo tutta la filiera proprio per la salute degli allevamenti e dei consumatori finali. Per questo il porto di Ravenna, che ha un primato nell’ambito del traffico delle rinfuse, rappresenta un momento strategico per mantenere alta la qualità delle granaglie che, ad esempio, possono essere impiegate come mangimi. I controlli sanitari e veterinari sono uno strumento di garanzia determinante”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Congresso Uila, Fusignani: “Qualità dell’agroalimentare, una sfida economica e per la salute del consumatore”

RavennaToday è in caricamento