Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità Conselice

Conselice, aperto il bando per partecipare al concorso di poesia romagnola "San Martino d'Oro"

I partecipanti dovranno inviare i lavori in un unico plico al seguente indirizzo: “Premio San Martino d’Oro di poesia romagnola - c/o Segreteria Generale del Comune di Conselice via Garibaldi 14 - 48017 Conselice (RA)”

Sono aperte le iscrizioni per la XXII edizione del concorso biennale di poesia romagnola San Martino d’Oro – Memorial Edoardo Spada, organizzato dalla Pro Loco Conselice APS e dal Comune di Conselice. Un evento che ha l’obiettivo di far vivere e di valorizzare il dialetto romagnolo: il concorso è aperto a tutti, la partecipazione è gratuita, al concorrente è lasciata ampia facoltà nella scelta dell’argomento. Gli elaborati dovranno però essere inediti e non dovranno superare le 30 righe, e dovranno essere accompagnati anche da una versione in lingua italiana.

 Il termine per la presentazione degli elaborati è sabato 20 ottobre 2021. La Pro Loco istituirà un’apposita Commissione per giudicare gli elaborati: saranno premiate le tre composizioni che avranno ottenuto il punteggio più alto e le sei composizioni seguenti, giudicate meritevoli di segnalazione da parte della Commissione. La Premiazione avrà luogo nell’Auditorium Comunale di Conselice, il 13 novembre 2021 alle ore 20,30.

I partecipanti dovranno inviare i lavori in un unico plico al seguente indirizzo: “Premio San Martino d’Oro di poesia romagnola - c/o Segreteria Generale del Comune di Conselice via Garibaldi 14 - 48017 Conselice (RA)”. Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito del Comune di Conselice.

“Per l’Amministrazione Comunale si tratta di un evento molto importante – sottolinea l’assessore alla Cultura, Raffaella Gasparri -: un concorso identitario, che ha come obiettivo principale quello di conservare le radici anche linguistiche del nostro territorio e di trasmetterle ai giovani”.

“Una manifestazione che intende valorizzare il nostro dialetto: ormai lo parlano in pochi ma rappresenta la nostra storia – conferma Marisa Afflitti, presidente della Pro Loco -. Inoltre è anche un significativo memorial dedicato ad Edoardo Spada: un medico del nostro ospedale che era uno scrittore di poesie dialettali, di cui abbiamo anche pubblicato un volume postumo”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conselice, aperto il bando per partecipare al concorso di poesia romagnola "San Martino d'Oro"

RavennaToday è in caricamento