rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Attualità Faenza

Contest musicale “Alfredo Oriani e la Bicicletta”, selezionati i 16 finalisti

La giuria coordinata dall’Associazione Rumore di Fondo e dal MEI e  guidata da Giordano Sangiorgi ha selezionato sedici finalisti provenienti da tutta Italia

Procede contest musicale “Alfredo Oriani e la Bicicletta”. La giuria coordinata dall’Associazione Rumore di Fondo e dal MEI e  guidata da Giordano Sangiorgi ha selezionato sedici finalisti provenienti da tutta Italia che hanno presentato un brano originale e inedito dedicato ad Alfredo Oriani e alla Bicicletta.

I selezionati sono sedici provenienti da tutta Italia e precisamente: Giorgia Fumarola, Sol Meriggio, Caravan Serraglio, Effenberg, Lorenzo Rizzi, Massimo Donno, Angelo Barraco, Alberto Foa’, Ivan Comar, Stefano Cinti, Ivan Iusco, Matteo Cappella, Vima, Gianluigi Tartaull, Boccanegra e Gerardo Tango. I selezionati, cantautori e band, provenienti da tutta Italia, vedranno decretato il vincitore durante il MEI 25 insieme ad eventuali altri segnalati e si esibiranno sabato 15 ottobre a Casola Valsenio durante la Festa dei Frutti Dimenticati al Museo del Cardello dopo la Biciclettata Amatoriale a cura della Consulta della Bicicletta coordinata da Niccolo Bosi, Presidente del Consiglio Comunale di Faenza, che fara’ tappa a Tebano e Riolo Terme e dopo il Convegno sulla figura di Alfredo Oraini e la Bicicletta coordinato dai Sindaci di Faenza e Casola Valsenio Massimo Isola e Giorgio Sagrini.

Si va cosi verso l’Oriani Day del 15 ottobre a Faenza e Casola Valsenio. Nell 170 esimo anniversario dalla nascita di Alfredo Oriani, avvenuta a Faenza il 22 agosto del 1852, noto scrittore e poeta e amante della bicicletta, l’Associazione Rumore di Fondo della Casa della Musica di Faenza insieme al MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, nell’ambito di “Atmosfere Faentine” progetto supportato dalla Legge Regionale N. 4 del 2016 della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con il Comune di Faenza, Comune di Casola Valsenio, IF - Imola Faenza, Unione Romagna Faentina, Museo del Cardelllo e Consulta della Bicicletta  ha bandito il concorso musicale nazionale dal titolo “Alfredo Oriani e la Bicicletta”, rivolto ad artisti, band ed ensemble di tutta Italia.

Alfredo Oriani, autore di numerose opere storiche e politiche e di alcuni capolavori letterari uno dei suoi ultimi lavori fu Bicicletta, una raccolta di novelle in cui egli abbandonò lo stile enfatico e veemente dei suoi primi racconti per una scrittura più scorrevole e spontanea. L'opera fu tratta da un'esperienza vissuta nel 1897: nell'estate di quell'anno Oriani effettuò un viaggio in solitaria dalla Romagna alla Toscana, giungendo fino al Senes, in tutto circa 600 km con oltre seimila metri di dislivello,  in sella a una Bremiambourg da corsa a scatto fisso.

I brani partecipanti al concorso saranno sottoposti al giudizio insindacabile di una giuria competente coordinata dalla Casa della Musica di Faenza insieme al MEI di Faenza. I vincitori del concorso riceveranno una comunicazione via mail entro  il 30 settembre 2022 e i vincitori e selezionati saranno invitati al MEI25 che si terra' a Faenza dal 30 settembre al 2 ottobre.

La giuria individuerà il vincitore assoluto, che riceverà un premio di 500 euro e una medaglia con l’effigie di Alfredo Oriani. Inoltre, la giuria potrà selezionare altri due brani fra quelli in concorso. I tre selezionati saranno invitati in occasione del MEI e in occasioni di celebrazioni per Alfredo Oriani e nelle istituzioni scolastiche durante il fine settimana della meta’ del mese di ottobre 2022.

I brani vincitori saranno inoltre pubblicati online sul sito del MEI di diffusione nazionale e sul suo canale di distribuzione digitale e in tutti i canali promozionali social del MEI  e pubblicizzati nel sito e nella pagina Facebook e Instagram del MEI, contribuendo a diffondere l'immagine, la memoria e le opere di Alfredo Oriani tra le piu' giovani generazioni in tutta Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contest musicale “Alfredo Oriani e la Bicicletta”, selezionati i 16 finalisti

RavennaToday è in caricamento