menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Fusignano ai terremotati di Caldarola per una visita solidale

La somma raccolta e donata da Fusignano sarà impiegata nel villaggio, per acquistare un’asciugatrice da 10 Kg, che sarà posizionata nell’area comune e accessibile a tutte le famiglie.

Lo scorso sabato una delegazione di 8 persone composta da volontari Auser e Avis di Fusignano, dal Sindaco Nicola Pasi e dall’Assessore Andrea Minguzzi, si è recata, a spese proprie, in visita presso il centro terremotato di Caldarola, in provincia di Macerata, per formalizzare la consegna della somma di 1.000 Euro, raccolta a questo scopo in occasione delle festività natalizie.

A riceverli il sindaco di Caldarola, Luca Maria Giuseppetti e la consigliera comunale Roberta Rovelli, che li hanno accompagnati a visitare la nuova scuola, inaugurata a inizio febbraio e il villaggio formato dai moduli abitativi dove vivono gli abitanti del centro storico del paese, tuttora completamente deserto e inagibile.

La somma raccolta e donata da Fusignano sarà impiegata proprio nel villaggio, per acquistare un’asciugatrice da 10 chili, che sarà posizionata nell’area comune e accessibile a tutte le famiglie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento