Dante 2021, Franceschini: "Grande occasione per difendere la lingua italiana"

Lo ha dichiarato il Ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini

“Ci stiamo avvicinando velocemente al 2021 quando si celebreranno i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, che sarà una grande occasione per diffondere e difendere nel mondo la lingua italiana, anche grazie allo straordinario lavoro dei nostri istituti di cultura che anno dopo anno raccolgono sempre più iscritti ai corsi di italiano”. Lo ha dichiarato il Ministro per i beni e per le attività culturali e per il turismo, Dario Franceschini, in occasione della presentazione della 11° edizione del gran premio internazionale del doppiaggio che si terrà il prossimo 21 novembre all’Auditorium di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nel riminese il primo caso in Romagna

  • Proroga della chiusura delle scuole? In Regione ci stanno pensando. L'assessore alla Sanità: "E' probabile"

Torna su
RavennaToday è in caricamento