menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Educazione alla lettura, a Fusignano un progetto che coinvolge tutte le scuole

Il progetto è articolato in numerose attività per gli alunni: dal prestito del libro alle letture delle educatrici sezioni dei nidi d’infanzia, fino alle videoletture

Venerdì 12 marzo parte il progetto di educazione alla lettura che la biblioteca comunale “Carlo Piancastelli” e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Fusignano hanno proposto alle scuole per l'anno scolastico in corso.

Il progetto è rivolto a tutte le scuole fusignanesi, dai nidi d'infanzia alla scuola media, e si prefigge molteplici obiettivi: educare all’uso del libro e della biblioteca, incentivare la lettura come strumento di crescita, di svago, di benessere e di resistenza, di costruzione di sé e dei propri sogni; proporre la lettura quotidiana di un libro in classe, in famiglia, come momento unico, speciale e gratuito di incontro, riflessione, condivisione di emozioni.

Il progetto è articolato in numerose attività rivolte alle scuole di Fusignano: dal prestito del libro alle sezioni dei nidi d’infanzia, dove le educatrici leggono storie ai bambini in vari momenti della giornata, alle videoletture realizzate dal Gruppo Lettori di Fusignano per i bambini delle scuole d’infanzia e che saranno ascoltate nei prossimi mesi. Anche per la scuola primaria sono previste nei prossimi mesi videoletture per tutte le classi, a cura delle scrittrici Cristina Petit ed Elisa Mazzoli, che regaleranno ai bambini e ai docenti anche preziosi suggerimenti di lettura.

Per tutte le classi della secondaria, nei mesi di marzo e maggio sono previsti incontri online con alcuni importanti scrittori per ragazzi: Antonio Ferrara (il 12 marzo, primo appuntamento del progetto), Daniele Nicastro, Matteo Corradini, Tommaso Percivale. Gli scrittori presenteranno i propri libri ai ragazzi e dialogheranno con loro di tematiche storiche e sociali, sempre con un occhio di riguardo ai temi della crescita.

Il progetto comprende inoltre tre incontri online di formazione sulla lettura rivolti a tutti i docenti dal nido alla secondaria di primo grado, ai genitori e agli interessati. I due appuntamenti di mercoledì 17 e giovedì 25 marzo (dalle 17 alle 19.30) sono rivolti l’uno agli educatori di nido e scuola d’infanzia e l’altro ai docenti di primaria. Entrambi sono curati da Cristina Petit ed Elisa Mazzoli, che guideranno i partecipanti alla scoperta del libro giusto, quello che sappia accogliere i bisogni, i gusti, i sentimenti dei bambini che abbiamo di fronte, contribuendo a rinsaldare o addirittura costruire una relazione.  L’ultimo incontro, mercoledì 31 marzo sempre dalle 17 alle 19.30, sarà rivolto ai docenti della secondaria di primo grado: Cristina Petit riprenderà il tema della scelta del giusto libro parlando anche di film e letture inclusive per i vari contesti educativi, che possono rivelarsi decisivi nel determinare le relazioni del gruppo classe.

Per iscriversi ai corsi è sufficiente inviare i propri dati a bibliotecapiancastelli@comune.fusignano.ra.it e accedere alla stanza virtuale attraverso il link che verrà inviato ai partecipanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Torna l'iniziativa "Parliamo della mia salute": gli incontri

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento