Faenza, otto nuovi laureati in Chimica e Tecnologie per l’Ambiente

Dopo il saluto delle autorità, alle 16 è prevista una breve presentazione degli elaborati finali da parte dei laureandi, quindi, alle 16.45 circa, la proclamazione dei laureati

Otto nuovi laureati in Chimica e Tecnologie per l’Ambiente e per i Materiali.  La cerimonia di conferimento delle lauree triennali è programmata mercoledì, con inizio alle ore 15.30, presso la sede del corso di laurea faentino (via Granarolo 62), nella sala conferenze di Romagna Tech. Interverranno il vice sindaco e assessore all'università del Comune di Faenza Massimo Isola, Nicolò Cavina, delegato del rettore dell’Università di Bologna per la formazione post laurea e professionalizzante, Giulia Ruta, presidente della Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza, Giacomo Melandri, consigliere camerale della Camera di Commercio di Ravenna, e il coordinatore della sede di Faenza del corso di laurea in Chimica e Tecnologie per l'Ambiente e i Materiali Daniele Nanni, nonché presidente della commissione di laurea. 

Dopo il saluto delle autorità, alle 16 è prevista una breve presentazione degli elaborati finali da parte dei laureandi, quindi, alle 16.45 circa, la proclamazione dei laureati. Gli otto nuovi laureati sono Lorenzo Bonetti, 22 anni, di Forlì, che presenterà una tesi dal titolo "Validazione di un impianto pilota per filtropressatura", Luca Cerioni, 22 anni, di Punta Marina (Ravenna), con la tesi "Studio di formulazioni per coating di finte pelli in Pvc", Enrico Ercolani, 22 anni, di Forlimpopoli ("Formulazione di un prodotto verniciante per edilizia e studio di nuovi tensioattivi in paste coloranti”), Giulia Magnani, 22 anni, di Ravenna (“Studio reologico per l’industrializzazione di un formulato detergente”), Riccardo Malpezzi, 23 anni, di Faenza (“Analisi mediante centrifuga e catalogazione IR di coloranti industriali”), Daniele Minardi, 25 anni, di Mordano (Bologna), tesi “Ottimizzazione di processo e dimensionamento di un impianto di filtropressatura per fanghi di cava”, Paola Natali, 23 anni, di Monasterace (Reggio Calabria), con la tesi “Caratterizzazione del processo di nitrurazione gassosa su acciai specifici per il settore Aerospace e creazione di una procedura conforme alle richieste Nadcap”, Francesco Tognacci, 23 anni di Ravenna (“Analisi di un fenomeno di fouling da polibutadiene in un impianto di estrazione di 1,3 – butadiene”).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento