Attualità Cervia

Ferragosto senza lo "Sbarco degli autori", rimandata la kermesse a causa dell'emergenza sanitaria

"L'evento richiama oltre 5mila persone sulla battigia e non sarebbe stato così garantito il distanziamento. Diamo appuntamento al 2022 per la 30esima edizione"

Si è conclusa mercoledì sera, insieme al vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura David Ermini, la 29esima edizione di “Cervia, la spiaggia ama il libro”. Un’ edizione che ha riempito d’orgoglio l’organizzazione dopo il parziale stop dello scorso anno legato all’emergenza sanitaria. Grandi nomi hanno allietato le serate dei mesi di luglio e agosto nella nuova e meravigliosa cornice del Grand Hotel di Cervia - molto apprezzata dagli ospiti e dal pubblico, soprattutto per avere permesso di svolgere in completa sicurezza ogni incontro. Con grande dispiacere, tuttavia, l’organizzazione della rassegna culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” ha scelto di rimandare al prossimo anno il celebre Sbarco degli Autori in programma per il 15 agosto, l’evento che da quasi 30 anni richiama sulla spiaggia di Cervia migliaia di persone per il grande abbraccio agli Autori che arrivano a bordo delle barche storiche. Purtroppo, quest’anno, sarebbe stato molto difficile ottemperare ai protocolli di contenimento e prevenzione in atto per il Covid-19.

"Siamo molto soddisfatti dell’edizione che si è conclusa mercoledì sera - spiega presidente dell’Associazione culturale “Cervia, la spiaggia ama il libro” Cesare Brusi - Il pubblico affettuoso ci ha seguiti nella nuova location durante tutti gli incontri che si sono svolti nella più completa sicurezza. Dopo lo stop dello scorso anno, siamo ripartiti nel migliore dei modi e abbiamo recuperato una nuova energia per i prossimi anni. Soprattutto per il 2022, anno nel quale festeggeremo la 30° edizione. Già grandi nomi della letteratura e del giornalismo hanno confermato la loro partecipazione alla prossima edizione che sarà ricca di sorprese e novità. Abbiamo invece scelto di rinviare lo Sbarco degli Autori per senso di responsabilità - vista l’impossibilità oggettiva di garantire distanziamenti ed evitare assembramenti. Lo Sbarco è caratterizzato da persone che si spostano e si muovono per la spiaggia, avvicinandosi alla battigia per salutare e abbracciare i volti noti del mondo della letteratura, dello spettacolo, dello sport e della televisione che ogni anno sono sbarcati dalle barche storiche cervesi. Siamo certi che questa scelta sarà compresa dal pubblico. Intanto, quello che posso confermare, è l’arrivederci al 2022. Un ringraziamento particolare a tutto il pubblico, all’amministrazione comunale, alla regione Emilia Romagna, alle forze dell’ordine e allo staff grazie ai quali siamo riusciti a ripartire nel migliore dei modi superando ogni migliore aspettativa".

Per tutta l’estate sono in programma visite guidate del “Trekking Urbano Letterario” e le visite ai “Villini liberty di Milano Marittima” (per info e prenotazioni Iat della Torre San Michele: 0544/974400).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferragosto senza lo "Sbarco degli autori", rimandata la kermesse a causa dell'emergenza sanitaria

RavennaToday è in caricamento