rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Giornata internazionale dell'infermiere: una camminata collettiva per celebrare il loro lavoro

La Giornata Internazionale dell’Infermiere, che si celebra il 12 maggio, rappresenta ogni anno per l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ravenna un’occasione fondamentale per ribadire l’alleanza con i cittadini

La Giornata Internazionale dell’Infermiere, che si celebra il 12 maggio, rappresenta ogni anno per l’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Ravenna un’occasione fondamentale per ribadire l’alleanza con i cittadini. Quest’anno l’Ordine ha deciso di onorare questa ricorrenza con due iniziative che si svolgeranno sabato 14 maggio.

La prima iniziativa, una camminata collettiva organizzata in collaborazione con il Csi Ravenna, si svolgerà a Ravenna nella mattina di sabato. La partenza è prevista alle ore 9:30 da Piazza Bernini 2. Durante la camminata i cittadini potranno conoscere la storia della professione infermieristica che verrà narrata dall’infermiera Rosanna Rossi e inoltre scopriranno i monumenti-simbolo costruiti dall’Ordine, in collaborazione con altre associazioni, nel corso degli anni.

“In questi tempi così difficili gli infermieri hanno un ruolo centrale nella vita degli assistiti, non solo nella cura, ma anche nella promozione della salute e del benessere psico-fisico. La salute è un diritto di civiltà e tutelarla è un impegno degli infermieri” spiega Petia di Lorenzo, vicepresidente dell’Ordine.

La celebrazione della Giornata Internazionale dell’Infermiere proseguirà poi nella serata di sabato con la seconda iniziativa che rappresenta un progetto condiviso con tutti gli Ordini Professionali italiani. Alle ore 20:30, presso l’hotel Ala d’Oro di Lugo, verrà proiettato gratuitamente il docufilm dal titolo “Io Resto”: l’unico documentario interamente girato all’interno di un ospedale italiano durante la prima ondata della pandemia da Covid-19. Nel docufilm del regista Michele Aiello, una videocamera accede, in via eccezionale, ai reparti dell’ospedale pubblico di una delle città che sta drammaticamente soffrendo il primo picco pandemico del Covid- 19. È un delicato esercizio di osservazione, che coglie con rispetto l’instaurarsi di nuove relazioni tra pazienti e personale sanitario, rese necessarie dalla pandemia e che mostrano un estremo bisogno comune, il calore umano.

Infine, con la collaborazione del Coordinamento Regionale degli Ordini delle professioni infermieristiche dell’Emilia-Romagna, l’Ordine sarà presente all'Exposanità (la mostra internazionale al servizio della sanità e dell’assistenza che si svolge a Bologna) con un convegno dal titolo: “L’infermiere protagonista dell'assistenza territoriale: nuovi modelli organizzativi" che si terrà Giovedì 12 maggio dalle 14:00 alle 18:00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata internazionale dell'infermiere: una camminata collettiva per celebrare il loro lavoro

RavennaToday è in caricamento