Il liceo artistico apre le porte delle sue sedi a studenti e genitori

Ai genitori sono presentate, in particolare, le peculiarità del biennio e le caratteristiche dei quattro indirizzi del triennio

Sabato 14 dicembre, dalle ore 15 alle ore 19, il Liceo Artistico Nervi – Severini apre le porte di entrambe le sedi e si presenta agli alunni delle scuole medie di Ravenna e provincia. I genitori e i ragazzi potranno quindi conoscere da vicino la scuola.

L'appuntamento prevede una prima presentazione nell'aula magna del liceo in via Tombesi dall'Ova alle ore 15 seguita da visite guidate da studenti e docenti nella sede in via Tombesi dall'Ova e nella sede in via Pietro Alighieri. Gli studenti del Liceo presentano a genitori e figli gli spazi, le aule, i laboratori, esporranno la loro esperienza e mostreranno i lavori eseguiti in questi anni. La seconda presentazione, invece, inizia alle ore 16 e come la precedente è seguita dai percorsi guidati in entrambe le sedi a cura degli studenti del liceo.

Ai genitori sono presentate, in particolare, le peculiarità del biennio e le caratteristiche dei quattro indirizzi del triennio: grafica, audiovisivo multimediale, arti figurative, architettura e ambiente, altamente validi, oltre che per l’inserimento in impieghi pubblici  e/o privati, anche per l’accesso a tutte le facoltà universitarie. I futuri studenti liceali possono invece confrontarsi con chi pochi anni fa era al loro stesso posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Via vai sospetto dal gommista: "pneumatici" stupefacenti, la droga era destinata a Forlì

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

  • Viaggiava con 6 chili di 'coca' nascosta in un collant nel cruscotto: arrestato

Torna su
RavennaToday è in caricamento