Il nucleo provinciale delle Guardie Zoofile Enpa alla Festa di San Michele

Le guardie hanno avuto modo di informare la cittadinanza in merito alle proprie attività in tema di prevenzione e repressione delle infrazioni

Il nucleo provinciale di Ravenna delle Guardie Zoofile Enpa ha presenziato con un proprio banchetto alla Festa di San Michele 2020 tenutasi nel centro di Bagnacavallo. Le guardie hanno avuto modo di informare la cittadinanza in merito alle proprie attività in tema di prevenzione e repressione delle infrazioni alle norme poste a tutela degli animali e dei loro diritti. Sono state raccolte diverse adesioni e molte sono state le domande poste dai cittadini, a cui le guardie hanno risposto in modo preciso e puntuale, cercando di chiarire ogni dubbio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato nei boschi dopo tre giorni insieme al suo fedele cane: "Nelle ore più fredde ci scaldavamo vicini"

  • Troppi casi di Coronavirus nelle classi: chiude un'altra scuola

  • La giovane che sfida la crisi per realizzare il suo sogno: aprire un forno-cioccolateria

  • Mucche picchiate con bastoni e chiavi inglesi: per l'allevatore 120 ore di lavori di pubblica utilità

  • Violento tamponamento tra due camion in autostrada: traffico in tilt

  • Scoppia un focolaio di Coronavirus in casa di riposo: 50 contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento