menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il trentennale del Consorzio Solco Ravenna si chiude con una tavola rotonda su welfare e il ruolo della rete

Dopo gli eventi dedicati ai soci delle cooperative aderenti e alla città è arrivato il momento di riflettere sul futuro delle politiche sociali del territorio e sull’importanza della condivisione e cooperazione tra enti differenti insieme alle principali istituzioni in materia di welfare

"Immagine-Rete. Il welfare che sarà e il ruolo della rete" è il tema della tavola rotonda che venerdì, dalle 9.30 alle 13 nella Sala Muratori della Biblioteca Classense di Ravenna, chiuderà ufficialmente il trentennale del Consorzio Solco Ravenna.

Dopo gli eventi dedicati ai soci delle cooperative aderenti e alla città è arrivato il momento di riflettere sul futuro delle politiche sociali del territorio e sull’importanza della condivisione e cooperazione tra enti differenti insieme alle principali istituzioni in materia di welfare. "Il Solco quest’anno compie trent’anni - sottolinea il presidente Antonio Buzzi - e, oggi più che mai, il concetto di rete che aveva ispirato le cooperative di allora risulta attuale e convincente. Attraverso la condivisione degli intenti, delle professionalità e delle idee, tra enti anche di diversa natura, possono nascere nuove e interessanti possibilità in materia di welfare. È di questo che vogliamo parlare insieme ai principali attori delle politiche sociali del territorio e non solo, auspicando che questo momento possa essere un punto di partenza per la nascita di nuove sinergie".

Il programma della mattinata prevede: alle 9.30 accoglienza e registrazione dei partecipanti; alle 10 la proiezione del video “Immagine-Rete: 30 anni di Solco”; alle 10.15 relazione di Antonio Buzzi, presidente Solco; alle 10.45 inizio tavola rotonda insieme a: Elisabetta Gualmini, assessore alle Politiche di Welfare e vicepresidente Regione ER, Giuseppe Guerini, presidente Cecop-Cicopa Europa, Valentina Morigi, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Ravenna, Luca Bracci, presidente Confcooperative Ravenna, Massimo Caroli, presidente Asp Romagna faentina, don Claudio Ciccillo, presidente Centro Servizi per il Volontariato Ravenna, moderati da Riccardo Zoffoli, direttore Solco Ravenna dal 1990 al 2016. A seguire le conclusioni della giornata a cura di Maurizio Gardini e il buffet organizzato dalle cooperative sociali La Traccia e Botteghe e Mestieri e realizzato con prodotti di agricoltura sociale delle cooperative La Pieve e Il Mulino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Fitness

Gli esercizi da fare a casa per rassodare il seno

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento