Mercoledì, 16 Giugno 2021
Attualità

Inaugurata la nuova aula di informatica nel plesso scolastico di Lido Adriano

La nuova aula, inoltre, ha permesso di alleggerire il numero degli alunni nelle classi in questo periodo pandemico

Si è svolta lunedì mattina la cerimonia di inaugurazione della nuova aula informatica della scuola secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Lido Adriano, facente parte dell’I.C. del Mare. L’inaugurazione ha avuto luogo alla presenza del sindaco Michele de Pascale, dell’assessore Ouidad Bakkali, del presidente della Sapir Riccardo Sabadini e di tutti i rappresentanti del territorio: il presidente dell’associazione Amare Lido Adriano, Paolo Giacalone, il presidente della Pro Loco di Lido Adriano, Gianni De Lorenzo, il presidente dell’associazione Il Desiderio, Luciano Flamigni.

Gli ospiti sono stati accolti all’ingresso del plesso da due alunni della classe 1E e accompagnati all’interno della scuola, dove gli alunni della classe 3E e alcuni alunni della classe 3B hanno eseguito due brani di musica d’insieme nel rispetto del vigente protocollo anti covid-19. Il sindaco e la dirigente scolastica, Giovanna Providenti, hanno presentato quindi la nuova aula informatica a tutti gli invitati. La realizzazione dell’aula è stata possibile grazie alla considerevole donazione della Sapir e al contributo delle associazioni del territorio. La nuova aula, inoltre, ha permesso di alleggerire il numero degli alunni nelle classi in questo periodo pandemico. Sono stati infatti creati piccoli gruppi di studenti che a rotazione e quotidianamente hanno svolto attività didattica dall’aula informatica, sempre nel rispetto dei protocolli sanitari.

“L’anno che abbiamo trascorso – ha commentato il sindaco de Pascale – è stato molto difficile, in particolare per i nostri ragazze e ragazzi che hanno dovuto sacrificare pesantemente la socialità reale in favore di quella digitale. Inaugurare oggi uno spazio dove acquisire insieme e di persona le competenze digitali di cui questa pandemia ci ha fatto comprendere la fondamentale importanza, è un bel messaggio di ottimismo per il futuro. Inoltre vedere questa nuova scuola che cresce e acquisisce nuovi spazi per la formazione dei nostri giovani cittadini grazie al supporto delle diverse realtà del territorio è qualcosa di straordinario, il segno di una comunità presente, forte e unita, che coltiva il futuro delle giovani generazioni. C’è niente di più bello?”.

La nuova aula informatica è dotata di 28 postazioni e da un monitor interattivo multimediale di ultima generazione, quest’ultimo è stato fissato ad un carrello mobile per consentirne anche lo spostamento in altri spazi del plesso, come nell’ampio atrio. Nell’aula informatica, la delegazione delle autorità è stata accolta da un piccolo gruppo di alunni della classe 3B. Gli studenti hanno assistito alla presentazione del video “La porta del Mediterraneo” attraverso il quale hanno potuto conoscere l’attività svolta dal gruppo Sapir sul territorio ravennate, nazionale e internazionale. Far conoscere ai ragazzi il ruolo strategico del nostro porto è uno dei principali obiettivi dell’Istituto comprensivo del Mare. Il progetto di orientamento scolastico, infatti, prevede da tantissimi anni un percorso didattico legato allo sviluppo del porto di Ravenna dall’antichità ai giorni nostri che si conclude con la visita guidata al Tcr, a riconferma del forte legame che il territorio ha con la sua storia e il suo mare.

Terminata la cerimonia di inaugurazione, due alunni della classe 1B, membri della Consulta dei Ragazzi e delle Ragazze, hanno donato agli invitati un piccolo cadeau realizzato con le loro mani come segno di ringraziamento per l’attenzione ai bisogni che l’amministrazione comunale, gli enti e le realtà economico e sociali del territorio hanno nei confronti della crescente comunità locale di Lido Adriano.

3-3-32

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la nuova aula di informatica nel plesso scolastico di Lido Adriano

RavennaToday è in caricamento