Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Il Lions dona uno scheletro didattico agli studenti di Medicina: "Si chiamerà Ostò"

Lo strumento di studio rappresenta un modello indispensabile per studiare l’anatomia umana e aiuterà gli studenti a prepararsi per la professione

Nella giornata di mercoledì il Lions Club Ravenna Host ha donato uno strumento di studio per i giovani iscritti al neo Corso di Laurea di Medicina di Ravenna. La donazione è avvenuta alla presenza della Governatrice del Distretto 108A Lions Francesca Romana Vagnoni, del Direttore Sanitario dell’Ospedale di Ravenna Francesca Bravi, della coordinatrice del Corso di Laurea magistrale in Medicina e Chirurgia Mirella Falconi, del Presidente dell’Ordine dei Medici Stefano Falcinelli e del Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio Ernesto Giuseppe Alfieri.

“Si tratta di uno scheletro didattico, un modello perfettamente uguale a quello vero, indispensabile per studiare l’anatomia umana - ha esordito la Presidente del Club Patrizia Re – Gli abbiamo anche voluto dare un nome, Οστ? (Ostò), che in greco significa osso”. Viva soddisfazione fra i diversi studenti presenti e fra tutti gli intervenuti nella sede del Corso, presso l’Ospedale di Ravenna, per il gesto del Lions Club Ravenna Host, a sostegno di chi si sta preparando a svolgere una professione indispensabile per la qualità della vita dell’intera comunità. 

La Governatrice Vagnoni ha sottolineato la costante attenzione e sostegno dei Lions alle necessità che emergono dai vari settori della società civile. La coordinatrice del Corso, Mirella Falconi, ha infine auspicato l’inizio di un rapporto di collaborazione fra Università di Medicina e Ravenna Host che favorisca l’incremento del tessuto scientifico e culturale della Città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Lions dona uno scheletro didattico agli studenti di Medicina: "Si chiamerà Ostò"

RavennaToday è in caricamento