rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità Russi

Russi conferisce la cittadinanza onoraria al 'Milite Ignoto'

Nella giornata di giovedì 4 novembre ricorre il centenario della traslazione e solenne tumulazione del “Milite Ignoto” nel sacello dell'Altare della Patria di Roma

Nella giornata di giovedì 4 novembre ricorre il centenario della traslazione e solenne tumulazione del “Milite Ignoto” nel sacello dell'Altare della Patria di Roma. È questa l'occasione per ricordare che, in data 3 giugno 2021, anche il Consiglio Comunale di Russi ha approvato all'unanimità il conferimento della Cittadinanza Onoraria del Comune di Russi al “Milite Ignoto”, simbolo delle vittime di tutti i conflitti armati e monito delle coscienze a non ripetere gli errori del passato, e di tutti quanti hanno dato la vita durante i conflitti armati del Novecento, lottando per la libertà, la democrazia e per il valore della fratellanza che oggi più che mai deve essere rinnovato e promosso soprattutto tra le nuove generazioni, richiamando anche i valori della Costituzione della Repubblica Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Russi conferisce la cittadinanza onoraria al 'Milite Ignoto'

RavennaToday è in caricamento