Su Rai Storia e Rai3 due puntate dedicate al patrimonio Unesco di Ravenna

Rai Cultura, in collaborazione con il MiBAC (Ministero per i beni e le attività culturali), ha realizzato cinquantaquattro pillole e cinque documentari per raccontare la bellezza dei siti del Patrimonio Mondiale dell'Unesco e ben due puntate sono dedicate a Ravenna.

Lunedì 17 dicembre alle 21 su Rai Storia è in programma il documentario dal titolo “L’Interscambio Culturale” (replica il 18 dicembre alle 9.30 e il 19 dicembre alle 17.30), con le interviste fatte nei principali monumenti Unesco della città di Ravenna.

Martedì 18 dicembre, invece, andrà in onda la puntata “Monumenti paleocristiani di Ravenna”, su Rai 3 alle 16 e su Rai Storia (ch 54) alle 21.05 (replica alle 24, e in replica il giorno seguente alle 9.30 e alle 14) che vede protagonista il nostro patrimonio, con riprese del tutto innovative degli esterni, ma in particolare degli interni e dei mosaici della Basilica di San Vitale, della Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, del Battistero degli Ariani, del Battistero degli Ortodossi e del Mausoleo di Teodorico.

“Mi fa molto piacere – dichiara l’assessore al Turismo Giacomo Costantini – che gli obiettivi di Rai Cultura e del MiBAC si siano focalizzati sulla valorizzazione del patrimonio Unesco di Ravenna”.

Gli autori della Rai avevano preso contatti con il Comune di Ravenna ed effettuato le riprese nel mese di ottobre al nostro patrimonio Unesco con il supporto del personale locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento