Consigli e alimenti per combattere l'afa e il caldo della Romagna

Il caldo umido è uno dei pericoli dell'estate in Romagna. Ecco come affrontarlo al meglio con una serie di utili consigli alimentari

Anche vicino al mare, l'afa si fa sentire. Infatti la costa ravennate in estate viene investita da un caldo umido che ci toglie il respiro e l'energia. I condizionatori ci possono aiutare in casa, ma non basta, perchè il gran caldo dei mesi estivi mette a dura prova il nostro organismo. Per compensare ci vuole un'alimentazione sana e mirata.

Con l'afa si suda, è inievitabile, e dunque è necessario reintegrare liquidi e sali minerali. Quindi occorre bere acqua (mai meno di due litri di acqua al giorno) e mangiare alimenti ad alto contenuto di sali minerali, come frutta e verdura. Mangiarne 5 porzioni al giorno consente di evitare la disidratazione e la perdita eccessiva di questi elementi utili al nostro corpo; inoltre, il potassio contenuto nei vegetali freschi facilita il drenaggio dei liquidi all’interno dei tessuti, alleviando la pesantezza agli arti inferiori.
E quando l'acqua non ci disseta più, via libera anche a spremute, succhi di frutta, frullati, yogurt e sorbetti.

Gli alimenti per combattere il caldo

Vediamo quali sono i cibi anti-caldo che non dovrebbero mai mancare sulla vostra tavola:

  • La zucchina - ortaggio con un bassissimo valore calorico, composto per il 95% da acqua. Inoltre è un’ottima fonte di minerali (potassio, ferro, calcio e fosforo), di vitamina A, vitamina C e carotenoidi.
  • Il cetriolo - costituito per il 96% di acqua, contiene anche vitamina C, aminoacidi e sali minerali importanti come potassio, calcio, fosforo e sodio. Ammorbidisce la pelle rendendola più bella ed elastica, è un buon diuretico, rinfresca ed ha un’azione disintossicante. 
  • Il melone - idratante e rinfrescante, il melone è composto per il 90% di acqua ed è un’ottima fonte di  vitamina A e C, fosforo e calcio. Inoltre, l’alta percentuale di potassio presente nella sua polpa ha effetti benefici anche sulla circolazione e sulla pressione arteriosa. 
  • La pesca – contiene calcio, potassio, ferro ed è ricca di vitamina C. Leggermente lassativa e diuretica, ha proprietà rinfrescanti e disintossicanti, oltre a proteggere la pelle e gli occhi grazie alla presenza di betacarotene.
  • L’anguria – la polpa dell’anguria è ricca di carotenoidi, sostanze antiossidanti fondamentali per contrastare i radicali liberi. È costituita per oltre il 90% di acqua ma contiene anche una grande varietà di vitamine A, C, B e B6, e di sali minerali come potassio e magnesio, ottimi alleati per  combattere il senso di spossatezza dovuto al caldo. È quindi un perfetto alimento dissetante, disintossicante e diuretico.
  • Il pollo - ha un buon contenuto proteico e una buona quantità di sodio, potassio, fosforo, magnesio, ferro, selenio e vitamine B1 e B2. Inoltre, è molto digeribile.

Altri consigli sull'alimentazione

Le precauzioni per affrontare il caldo intenso non sono mai troppe, qundi ecco qualche altro consiglio che potrebbe farvi comodo:

  • Evita bevande alcoliche e zuccherate
  • Prediligi la frutta di stagione, le verdure crude e il pesce
  • Evita gli insaccati e gli alimenti stagionati
  • Mangia poco e spesso
  • Prediligi piatti freschi e leggeri
  • Al mattino fai colazione con yogurt, frutta fresca e cereali integrali, per iniziare la giornata pieno di energie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

  • Black Friday, gli sconti da non perdere in negozio e online

  • Maltempo senza tregua, fiumi e canali osservati speciali. E sul litorale una domenica critica

  • Qualità della vita, criminalità altissima a Ravenna: peggio di lei solo Milano, Rimini e Trieste

Torna su
RavennaToday è in caricamento