I rimedi per combattere i capelli grassi e il sebo in eccesso

Quanto shampoo? Risciacqui con acqua calda o fredda? Sono tanti i consigli utili per tornare ad avere dei capelli lucidi e leggeri

Soprattutto con le alte temperature e i lavaggi frequenti si aggrava il problema dei capelli grassi. Ma questo problema si può aggirare facilmente con pochi trucchi e tornare ad avere capelli lucidi e leggeri.

No agli shampoo frequenti

Primo consiglio è quello di evitare i lavaggi frequenti che fanno irritare il cuoio capelluto producendo una maggior quantità di sebo: non c’è niente da fare, è un circolo vizioso che si può interrompere solo diminuendo la frequenza degli shampoo.
Il primo consiglio da seguire per dire addio ai capelli grassi è quindi quello di distanziare gli shampoo il più possibile. 
Inoltre, opta per shampoo specifici contro i capelli grassi o uno shampoo leggero con un Ph neutro, in modo da non aggredire il cuoio capelluto.

Attenzione alla quantità di shampoo

Quando lavi i capelli, ricorda che bastano poche gocce di shampoo e, prima di applicarlo sul cuoio capelluto, va diluito in un po’ d’acqua e scomposto tra i palmi delle mani. Poi massaggia delicatamente il cuoio capelluto con i polpastrelli, in modo da non irritarlo.

Risciacquo caldo/freddo

Quando risciacqui i capelli, utilizza prima l’acqua calda e poi quella fredda: l'acqua calda aiuta e eliminare l’eccesso di sebo, mentre l’acqua fredda è ideale per chiudere le cuticole dei capelli e farli brillare.

Mettere il balsamo con attenzione

Lavare i capelli grassi non significa lasciarli senza idratazione profonda. Se vuoi applicare un balsamo dopo lo shampoo, fai però attenzione a stenderlo solo sulle lunghezze dei capelli e non sul cuoio capelluto.

Evitare l’aria calda

Infine, asciuga i capelli con aria tiepida o fredda: l’aria calda del phon infatti irrita e infiamma il cuoio capelluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Si tuffa nella piscina dell'hotel, poco dopo lo ritrovano morto in acqua

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Sassi dal cavalcavia, colpita un'auto con una famiglia a bordo: "Un grande spavento per i bimbi"

  • Trovato senza sensi in acqua, morto un anziano turista in spiaggia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento