Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

"100 richiedenti asilo a Mandriole? Falso, la Lega si informi meglio"

A dichiararlo è l’assessore alle politiche per l’immigrazione Valentina Morigi, che cerca di fare chiarezza sulla questione sollevata giovedì dalla Lega Nord

“Quanto affermato dalla Lega Nord circa la presenza di cento richiedenti protezione internazionale nella località di Mandriole è falso e destituito di ogni fondamento". A dichiararlo è l’assessore alle politiche per l’immigrazione Valentina Morigi, che cerca di fare chiarezza sulla situazione. "Il bando di gara per gestire l'accoglienza, predisposto dal Comune di Ravenna, assegna all'area territoriale di Sant'Alberto una quota complessiva massima di venti richiedenti protezione internazionale - spiega l'assessore - Abbiamo comunicato questo dato all'ufficio di presidenza del consiglio territoriale lo scorso 21 settembre e abbiamo informato il presidente Venturi a ridosso dell'apertura del Cas di Mandriole, pochi giorni fa. Pur nel rispetto delle diverse posizioni politiche, invitiamo la Lega Nord ad assumere informazioni corrette, attraverso i canali istituzionali, per non diffondere notizie false, che destano inutili allarmismi e preoccupazioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"100 richiedenti asilo a Mandriole? Falso, la Lega si informi meglio"

RavennaToday è in caricamento