menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

21 nuovi diplomati al Master in Diritto penale dell'impresa e dell'economia

Désirée Fondaroli, direttrice del master, ha annunciato l’avvio della nuova edizione del master ed espresso soddisfazione per l’esperienza formativa avviata cinque anni fa

La tavola rotonda ‘Diritto penale liberale, sistema economico e media’ che si è tenuta oggi al Dipartimento di Scienze giuridiche in via Oberdan a Ravenna ha concluso la quinta edizione del master in Diritto penale dell'impresa e dell'economia promosso dal Dipartimento di Scienze Giuridiche in collaborazione con l’Ordine degli Avvocati di Ravenna e Confindustria Romagna e il sostegno di Fondazione Flaminia.

L’evento è stata l’occasione per conferire il diploma ai 21 gli iscritti: Maria Federica Casisi, Emanuele Censori, Paolo de Santis, Andrea del Prete, Fabio Valerio Esposito, Francesco Foschini, Andrea Galluzzi, Rocco Giordano, Oriana Iaccarino, Giulia Ibra, Lucia Maioli, Chiara Piazzi, Filippo Plazzi, Roberta Poscente, Valentina Rocca, Francesca Rocculi, Claudia Romeo, Riccardo Sgarzani, Elena Smanio, Elvira Tomizzi, Valentina Tronconi. È stato consegnato anche un attestato di partecipazione come uditrice a Irene Zornetta.

Désirée Fondaroli, direttrice del master, ha annunciato l’avvio della nuova edizione del master ed espresso soddisfazione per l’esperienza formativa avviata cinque anni fa e ormai consolidata tra le proposte di alta formazione nel Campus di Ravenna: “È indubbiamente una formula vincente che si basa sulla valorizzazione di elementi quali lezioni tenute da professionisti, manager ed esperti della materia, oltre che da professori, magistrati e avvocati; incontri presso le imprese per fare conoscere la realtà aziendale a chi si affaccia per la prima volta al mondo del lavoro; stages; attualità dei temi affrontati. Molti diplomati provengono da fuori regione. Quasi tutti coloro che hanno svolto lo stage in azienda, o che hanno collaborato con le imprese per il project work, al termine delle rispettive esperienze con grande soddisfazione hanno ricevuto proposte di prolungamento del rapporto professionale”.

La consegna dei diplomi è stata preceduta dagli interventi del presidente dell'ABI Antonio Patuelli, del professor Filippo Sgubbi e dell'avvocato Ermanno Cicognani, che hanno affrontato i temi della crisi del diritto penale liberale, dell’interazione tra diritto penale e sistema economico e del circo mediatico-giudiziario, coordinati dalla giornalista Ilaria Vesentini de ‘Il Sole 24 ore’. Le iscrizioni alla nuova edizione del master sono aperte fino al 19 dicembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento