rotate-mobile
Cronaca

47enne scomparso da casa: per le ricerche anche i sommozzatori e i cani dei pompieri

La zona maggiormente battuta, con l'impiego dell'elicottero del 115 e la squadra Sars, è quella delle sponde dei Fiumi Uniti

Continuano senza sosta le ricerche del 47enne ravennate che sabato si è allontanato dalla propria abitazione facendo perdere le proprie tracce. Non vedendolo tornare a casa, i famigliari hanno dato l'allarme ai Carabinieri che già nella serata hanno dato il via alle ricerche dirmando la notizia a tutte le forze dell'ordine. La zona maggiormente battuta, con l'impiego dell'elicottero del 115 e la squadra Sars, è quella delle sponde dei Fiumi Uniti.

Continuano le ricerche del 47enne scomparso (foto Massimo Argnani)

Domenica è stata svolta una perlustrazione aerea con gli elicotteri dei Vigili del fuoco e con i canotti lungo il fiume, continuando al contempo le ricerche via terra dei pompieri e dei Carabinieri. Lunedì la Prefettura, che coordina la macchina dei soccorsi, ha fatto intervenire anche i cani da ricerca dei Vigili del fuoco e i sommozzatori.

Lunedì mattina è partita la perlustrazione dei Fiumi Uniti con il canotto dei Vigili del fuoco, munito di sonar che scandaglia i fondali. Un sommozzatore è intervenuto per controllare una segnalazione del sonar, ma attualmente tutti i controlli hanno dato esito negativo. Le ricerche sono proseguite anche nella notte e all'incrocio tra via Romea e via Marabina è stato istituito un campo di coordinamento di Vigili del fuoco e Carabinieri.

Si concludono con un macabro ritrovamento le ricerche del 47enne scomparso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

47enne scomparso da casa: per le ricerche anche i sommozzatori e i cani dei pompieri

RavennaToday è in caricamento