rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

54 milioni per palazzetto, pilomat antiterrorismo, strade e ponti. Nuova vita anche al forese

Ammonta a circa 54 milioni di euro, di cui quasi 24 finanziati direttamente e il resto da enti terzi pubblici e privati, il piano investimenti del Comune di Ravenna per il 2018

Dai 10 milioni di euro per la manutenzione dei ponti ai 15 per la Cittadella delle arti e degli sport: ammonta a circa 54 milioni di euro, di cui quasi 24 finanziati direttamente e il resto da enti terzi pubblici e privati, il piano investimenti del Comune di Ravenna per il 2018. Come spiega l'assessore al bilancio Valentina Morigi sono tre le priorità: la messa in sicurezza del territorio, con i 10 milioni per i ponti; l'estensione del territorio e quindi opere per la socializzazione nel forese dove "si investe per la prima volta dopo tanti anni". Tra le opere In programma anche la sala polivalente di San Pietro in Vincoli. Infine lo sport, con il nuovo palazzetto che conterrà anche palestre: per realizzarlo si va caccia di fondi regionali e nazionali e di uno sponsor. In tutto, prosegue l'assessore ai lavori pubblici Roberto Fagnani, ci sono 3,2 milioni di euro per la manutenzione stradale e 1,39 per le strutture di rilevanza sociale; le risorse per i pilomat antiterrorismo, 400mila euro; "molti" investimenti per le stutture sportive. Infine per gli edifici scolastici ampliamenti e adeguamenti alle nuove normative. Sul fronte, invece, dell'indebitamento, nel 2002 era di 150 milioni di euro, nel 2005 con la nascita della Holding scende a 65: nel periodo 2011-2016, con la possibilità di applicare l'avanzo per estinguere i mutui, si è ridotto di altre 50 milioni; così anche grazie a tassi vantaggiosi si valutano possibili nuovi mutui come stanno facendo anche Comuni vicini come Cesena e Forlì. Ma prima, precisa il ragioniere capo Ruggero Stabellini, occorre capire "se sarà possibile applicare tutti i 9,5 milioni di avanzo". Per l'istituto Verdi si va verso la statizzazione per un risparmio sugli 1,4 milioni di euro di spesa attuale. Infine dalle multe sono previsti incassi per 9,5 milioni, di cui quattro dai velox fissi e mobili, e circa il 40% accantonati come crediti di dubbia esigibilità.

Agenzia Dire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

54 milioni per palazzetto, pilomat antiterrorismo, strade e ponti. Nuova vita anche al forese

RavennaToday è in caricamento