Cronaca Casola Valsenio

61 mila euro per il miglioramento della scuola per l'infanzia Lo Scoiattolo di Casola Valsenio

Miglioramento sismico, sostituzione della caldaia e rinnovo infissi, per la Scuola dell'infanzia

Nuovi investimenti per il miglioramento dei plessi ad uso scolastico a Casola Valsenio. Dopo che nel 2015 il Comune di Casola Valsenio aveva presentato una richiesta di finanziamento alla Regione sul bando per l'edilizia scolastica per realizzare interventi di miglioramento sismico e di efficientamento dell'edificio del centro per l'infanzia Lo Scoiattolo per un importo complessivo di 221.268,31 euro, è arrivata la prima risposta da Bologna. Al momento, dei tre stralci necessari, è stato finanziato il primo per un importo di 61.268,31 euro. A fine 2016 è stato approvato il progetto con l'affidamento provvisorio dei lavori alla Coop Montana Valle del Senio. Per procedere si è in attesa della delibera del Miur di conferma dell’elenco dei progetti ammessi a contributo. I lavori di questa prima parte consistono nella sostituzione della caldaia con un nuovo impianto a condensazione, il rinnovo degli infissi e il miglioramento sismico di alcune strutture e della zona ingresso. Nel 2017 si deciderà l'ammissione a finanziamento del secondo stralcio dal valore di 60.000 euro e del terzo, per 100.000 euro, con i quali si completerà il miglioramento sismico della scuola dell'infanzia Sant’Apollinare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

61 mila euro per il miglioramento della scuola per l'infanzia Lo Scoiattolo di Casola Valsenio

RavennaToday è in caricamento