75 anni di Unesco: tra i tesori dell'Emilia Romagna anche gli otto monumenti di Ravenna

La nostra Regione è la candidata per l’Italia nel 2021. In corsa per il riconoscimento i Portici bolognesi, la Via Francigena e la Vena del Gesso Romagnola

Sono 75 e tutti vissuti in bellezza. Il prossimo 16 novembre ricorrono i 75 anni dalla fondazione dell’Unesco, l'organizzazione delle Nazioni Unite (oggi la sede è a Parigi) che protegge il patrimonio artistico e paesaggistico mondiale. In tre quarti di secolo l'Unesco ha riconosciuto 1.121 siti in 167 Paesi del mondo. L'Italia e la Cina, con 55 siti, detengono il record di riconoscimenti. La lista italiana si potrebbe allungare grazie all'Emilia-Romagna. Nel 2021 sarà proprio la Regione a rappresentare l'Italia alle prossime nomine, con la candidatura dei Portici di Bologna, un'architettura unica al mondo, nata nel Medioevo per riparare i passanti dalle intemperie. Bologna sarà in lizza assieme ad altri 27 siti internazionali. Ma attenzione, perchè in corsa per il riconoscimento ci sono oggi anche la Via Francigena e la Vena del Gesso Romagnola.

In attesa del verdetto, sono tutti da vedere i 12 luoghi in Emilia-Romagna, già presenti nella lista mondiale Unesco: prima fra tutte Ravenna. Dal 1996, infatti, i Monumenti paleocristiani di Ravenna sono inseriti nel prestigioso elenco di siti protetti. Il sito Unesco a Ravenna è composto da otto monumenti paleocristiani e bizantini: la Basilica di San Vitale, il Mausoleo di Galla Placidia, il Mausoleo di Teodorico, la Basilica di Sant'Apollinare Nuovo, Sant'Apollinare in Classe, il Battistero degli Ariani, il Battistero Neoniano e la Cappella di Sant'Andrea. Tutti straordinari. Il mausoleo di Teodorico per esempio, costruito con blocchi di pietra d'Istria, è l'unico esempio superstite di una tomba di un re barbarico di questo periodo. Ravenna è stata anche l’ultimo rifugio di Dante Alighieri che qui è sepolto e di cui nel 2021 si celebreranno i 700 anni dalla morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico tamponamento mortale, il disperato volo dell'elicottero non riesce a salvargli la vita

  • Una giovane stilista romagnola conquista il principe Carlo con i suoi abiti

  • Critiche sui social all'attrice lughese scelta da Gucci

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Ci mette 'Anema e core' e apre una pizzeria napoletana: "E' la mia passione da sempre"

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

Torna su
RavennaToday è in caricamento