rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Lugo

8 marzo, feste e mimose nelle case di riposo della Bassa Romagna

Varie iniziative per celebrare la festa della donna si sono tenute nelle strutture gestite dall’Asp

Mercoledì mattina la Giornata internazionale della donna è stata l’occasione per rendere omaggio alle ospiti delle strutture gestite in forma diretta dall’Asp dei Comuni della Bassa Romagna. In particolare alla casa residenza anziani Bedeschi di Bagnacavallo la segretaria di lega dello Spi-Cgil Antonella Bezzi e il collaboratore Mario Pasquali hanno offerto la mimosa a tutte le signore. Le confezioni floreali recavano la frase: «La mimosa dell’otto marzo nasce dalle donne per celebrare la pace». Sono intervenute l’amministratore unico dell’Asp Emanuela Giangrandi e la coordinatrice della struttura Antonella Gavelli, mentre la vicesindaca Ada Sangiorgi ha portato il saluto e gli auguri dell’Amministrazione comunale di Bagnacavallo. Alcune ospiti hanno letto poesie sull’universo femminile scritte direttamente da loro. Sono stati inoltre offerti dolci e torte a tutti gli anziani della Bedeschi. Feste per l’8 marzo hanno coinvolto inoltre le case residenze anziani Sassoli di Lugo e Jus Pascendi di Conselice e il centro anziani Silvagni di Voltana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 marzo, feste e mimose nelle case di riposo della Bassa Romagna

RavennaToday è in caricamento