rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca

Rubano bigiotteria da un negozio: due sorelle nei guai

Le due ragazze date le circostanze di fatto, sono state denunciate al Tribunale per i minorenni di Bologna per il reato di furto aggravato

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno denunciato martedi pomeriggio due minorenni per aver rubato all’interno dell’ OVS del centro. Erano circa le 17:30 quando alla Centrale Operativa del vicino Comando Provinciale dell’Arma, è arrivata la segnalazione dall’esercizio commerciale di via Travaglini per segnalare che il personale di vigilanza stava trattenendo nei propri uffici due ragazzine.

Immediatamente si è recata sul posto una pattuglia per accertare i fatti: le due giovani, di origine nigeriana, ma nate a Ravenna, avevano tentato di oltrepassare le casse con la refurtiva occultata sotto i giubbini. Nello specifico era stata rubata bigiotteria per un valore di circa 50 euro, strappandone i relativi cartellini.

Le due ragazze date le circostanze di fatto, sono state denunciate al Tribunale per i minorenni di Bologna per il reato di furto aggravato: si tratta di due sorelle. Il padre è stato convocato successivamente sul posto per riprendere in affidamento le fanciulle: la merce asportata nell’esercizio commerciale invece è stata riconsegnata all’avente diritto.

“La speranza è quella che l’episodio sia una possibilità per cambiare condotta morale, che venga preso come una opportunità per migliorare il proprio futuro e quello della comunità locale - affermano dall'Arma -. Per questo è sempre bene segnalare al 112 questi comportamenti evitando di considerarli solo ragazzate”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano bigiotteria da un negozio: due sorelle nei guai

RavennaToday è in caricamento