Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Oltre cento Kawasaki a Ravenna nell’ambito per il raduno del Vroc Italy

Sotto i gilet di pelle e borchie si nascondono dei cuori generosi con tanta voglia di viaggiare assieme, con spirito di amicizia e di condivisione: caratteristiche che fanno del VROC Italy un club sano ed allegro.

Hanno fatto visitata a Ravenna, nella tarda mattinata di venerdì i circa duecento soci del Vroc Italy, associazione dedicata ai possessori e agli appassionati di moto Kawasaki, che sono ospiti del Villaggio del Sole di Marina Romea fino a domenica per il loro motoraduno nazionale. Il programma del raduno – che porterà i bikers sabato a Bertinoro per poi chiudere con la cena annuale del Club al ristorante del Villaggio del Sole – prevedeva venerdì la visita di Ravenna: ecco perché le splendide moto sono state parcheggiate per alcune ore al posteggio della Caserma Gorizia, suscitando la curiosità dei passanti. Il Vroc Italy, acronimo di Vulcan Riders & Owners Club, è il primo e unico club monomarca interamente dedicato alle moto custom & cruise Kawasaki, che attualmente conta 427 soci sparsi in tutta Italia.

Fondato nel 2006, il Vroc Italy è diventato ben presto il punto di riferimento di tutti gli amanti delle custom della casa di Akashi e fa parte della Vra, la Vulcan Riders Association che vanta circa 11mila soci sparsi in tutto il mondo. Caratteristica del Vroc Italy sono i raduni nazionali, aperti ai soli possessori di custom Kawasaki, in cui si respira un aria quasi familiare (non è raro vedere i bikers con mogli e figli al seguito); inoltre il Vroc Italy organizza vari eventi benefici. Insomma, sotto i gilet di pelle e borchie si nascondono dei cuori generosi con tanta voglia di viaggiare assieme, con spirito di amicizia e di condivisione: caratteristiche che fanno del Vroc Italy un club sano ed allegro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre cento Kawasaki a Ravenna nell’ambito per il raduno del Vroc Italy

RavennaToday è in caricamento