rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca Madonna dell'albero

A 78 anni dalla strage, si commemora l'eccidio dei 56 martiri di Madonna dell’Albero

Un corteo accompagnato dalla banda musicale cittadina attraverserà il paese. In programma anche letture e riflessioni a cura dei bambini della scuola elementare

Si celebrerà lunedì 28 novembre la 78esima commemorazione dei martiri dell’eccidio di Madonna dell’Albero, la strage nazista avvenuta a pochi chilometri a sud-ovest della città di Ravenna costata la vita a 56 civili nel 1944.

La cerimonia prenderà il via alle 10 alla scuola primaria “Grande Albero” di Madonna dell’Albero (via Cella 32), dalla quale partirà un corteo accompagnato dalla banda musicale cittadina diretto verso la parrocchia di Madonna dell’Albero per un omaggio alla lapide di Don Domenico Turci. Il corteo proseguirà poi alla volta del Sacrario dei 56 Martiri, in via 56 Martiri, dove avrà luogo la deposizione di corone in memoria delle 56 vittime della barbarie nazista. Dopo il saluto di Maria Grazia Guardigli, presidente del Consiglio territoriale Ravenna Sud, è previsto un intervento a cura dell’assessora al Decentramento Federica Moschini.

In programma anche letture e riflessioni a cura dei bambini e delle bambine della classe 5A della scuola primaria “Grande Albero” e delle classi 4A ,4B, 5A e 5B della scuola primaria “Gulminelli” di Ponte Nuovo, che hanno partecipato ad una serie di incontri formativi dedicati agli eventi storici che hanno portato all’eccidio, tenuti della storica Laura Orlandini dell’Istituto Storico della Resistenza di Ravenna. In caso di maltempo la cerimonia si svolgerà al Bronson in via Cella 50 a Madonna dell’Albero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A 78 anni dalla strage, si commemora l'eccidio dei 56 martiri di Madonna dell’Albero

RavennaToday è in caricamento