Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Faenza

A bordo del treno senza biglietto e con la droga nascosta: denunciato

Gli agenti sono intervenuti a bordo di un treno regionale diretto verso la riviera romagnola per identificare quattro giovani sprovvisti del biglietto

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà un 18enne italiano per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti. Nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Ferroviaria di Faenza, durante il servizio di vigilanza della stazione manfreda, sono intervenuti a bordo di un treno regionale diretto verso la riviera romagnola per identificare quattro giovani sprovvisti del biglietto.

Un giovane del gruppo, in seguito identificato dai poliziotti per il 18enne, ha manifestato evidenti segni di nervosismo, cercando di sottrarsi alle operazioni di controllo. Insospettiti dall’atteggiamento del ragazzo, gli agenti della Polizia Ferroviaria hanno deciso di approfondire l’accertamento, al termine del quale il 18enne è stato trovato in possesso di 53 grammi di hashish. Pertanto, il giovane è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ravenna per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A bordo del treno senza biglietto e con la droga nascosta: denunciato

RavennaToday è in caricamento