A Cervia si installano le difese invernali contro le mareggiate

Venerdì 22 novembre verrà installata a Cervia la chiusura fissa stagionale del Porto canale, in prossimità del ponte Paratoie

Venerdì 22 novembre verrà installata a Cervia la chiusura fissa stagionale del Porto canale, in prossimità del ponte Paratoie. Questo intervento, unitamente alla posa in opera le paratie a chiusura dei varchi lungo le banchine del porto canale, realizzata già nel mese di ottobre, completa l'opera di difesa dell'abitato dai possibili allagamenti dovuti alla tracimazione del porto canale a causa di mareggiate.

Il Servizio Area Romagna della regione sta curando i lavori di riparazione della duna artificiale realizzata sull'arenile dalla coop. Bagnini e danneggiata dalle recenti mareggiate eccezionali. La duna è rafforzata, nei tratti più critici, anche dagli sbarramenti aggiuntivi in sabbia, realizzati sull’arenile in corrispondenza delle vie Traversa XVI, XVII e XVIII. Le strutture di difesa dalle mareggiate saranno oggetto di continuo monitoraggio in caso di emanazione di Allerta di Protezione Civile per stato del mare e criticità costiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si invita la cittadinanza a mantenersi informata su gli eventuali stati di allerta emanati, consultando il sito istituzionale del comune, il portale della protezione civile comunale, il profilo Facebook del comune. In caso di Allerta seguire i comportamenti e le disposizioni contenute nel Piano Comunale di protezione Civile, e nell’Ordinanza Sindacale n. 9/2017 per la salvaguardia della pubblica incolumità, relativa alla disciplina delle misure di protezione da attivare in previsione di emergenze (o con evento in corso) per rischi legati a temporali, mareggiate e vento forte. In particolare, per criticità derivanti da stato del mare e/o criticità costiera, si ricorda che è vietato rimuovere, danneggiare o rendere inefficaci le protezioni realizzate a difesa dell’abitato dalle esondazioni marine (dune stagionali, paratie, barriere,ecc.). In caso di allerta rossa (fase di allarme) o in caso di mare molto mosso e mareggiate intense, è vietato l’accesso e il transito in tutte le aree e strutture costiere che potrebbero essere sommerse e prendere il mare con qualsiasi tipo di imbarcazione (salvo espressa autorizzazione della Capitaneria di Porto).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'impatto contro il guard-rail è violentissimo: ancora una tragedia in strada, muore una ragazza

  • Superenalotto, sfiorato il colpaccio: un solo numero lo priva di 20 milioni

  • Maltempo, Bassa Romagna ancora martoriata dalla grandine: chicchi grandi come noci

  • Fatale incidente nella notte: muore in bici investito da un'auto

  • Dalle parole si passa velocemente ai fatti: nel caos spunta una lama, accoltellato un ragazzo a Marina di Ravenna

  • Si "innamora" di una ragazza e chiede aiuto ai social per ritrovarla: storia a lieto fine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento