rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Cotignola

A Cotignola consegnate le borse di studio "Ciro Alberico Testi" del valore di 1500 euro

I beneficiari sono stati due studenti dell'università: Beatrice Montanari, studentessa di Scienze della formazione, e Marco Oltrecolli, studente di Medicina

Sabato scorso, nell'aula magna dell'istituto comprensivo “Don Stefano Casadio” di Cotignola, si è tenuta la conferenza “Unità della salute, unità della medicina”, condotta dal dottor Marco Zucchini. Nell'ambito della conferenza sono state consegnate le due borse di studio “Ciro Alberico Testi” per l’anno 2015/2016, assegnate a Beatrice Montanari, studentessa di Scienze della formazione, e Marco Oltrecolli, studente di Medicina. Le borse di studio hanno un valore di 1500 euro ciascuna e sono state messe in palio dal Comune di Cotignola grazie a una donazione della famiglia Testi. Alla conferenza e successiva cerimonia hanno partecipato il sindaco Luca Piovaccari, la dirigente scolastica dell’istituto, Giuseppina Di Massa, e i membri della Consulta dei ragazzi. La famiglia Testi lega il suo nome a Cotignola attraverso l'ospedale Testi, istituito nel 1749 dall'abate Pietro Leopoldo Testi il quale, nell'esprimere le sue volontà testamentarie, indicò tre ambiti di beneficenza: la fondazione di un ospedale per infermi, a scopo di ricovero e cura dei poveri di Cotignola e della limitrofa parrocchia di San Severo, il mantenimento di alcuni giovani agli studi e la corresponsione di aiuti ai carcerati e doti a zitelle di Cotignola. Una vocazione, quella di contribuire all'istruzione dei ragazzi, mantenuta viva fino ad oggi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cotignola consegnate le borse di studio "Ciro Alberico Testi" del valore di 1500 euro

RavennaToday è in caricamento