rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Cotignola

A Cotignola la tradizionale marcia e benedizione dei trattori

Dopo la santa messa svoltasi all'aperto, sul sagrato della chiesa di Santo Stefano, la mattinata si è poi conclusa con un momento conviviale nei locali del vicino Consorzio Agrario

Primavera in arrivo, si torna a lavorare duro nei campi e, come da tradizione ormai ultra-sessantenaria, la sezione Coldiretti di Cotignola festeggia insieme alla parrocchia San Giuseppe Lavoratore, simbolo religioso della dignità del lavoro umano. Domenica mattina oltre 170 trattori provenienti dalle campagne di Cotignola e di tutto il comprensorio limitrofo hanno gremito piazza Vittorio Emanuele II per la 'benedizione delle macchine agricole', “un momento molto sentito, non solo da tutta la comunità agricola – spiega Gianluca Anconelli, presidente della Coldiretti locale – una mattinata che la nostra organizzazione promuove in collaborazione con la Parrocchia guidata da Don Stefano Rava in segno di buon auspicio per il raccolto della campagna agricola che verrà e per il nostro lavoro quotidiano”.

Dopo la santa messa svoltasi all'aperto, sul sagrato della chiesa di Santo Stefano, la mattinata si è poi conclusa con un momento conviviale nei locali del vicino Consorzio Agrario che hanno ospitato il tradizionale rinfresco e la lotteria aperta a tutti i partecipanti con premi offerti dalle imprese del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cotignola la tradizionale marcia e benedizione dei trattori

RavennaToday è in caricamento