A Faenza la grande festa di Educazione alla Campagna Amica

Nel corso della mattinata centinaia di studenti delle scuole dell’infanzia, elementari e medie del Ravennate che hanno partecipato al progetto, in totale circa 2000 alunni, potranno divertirsi con i ‘giochi di una volta’

Si chiude mercoledì, con una grande festa in programma dalle 9 al parco Tassinari di Faenza e negli spazi del vicino Rione Verde, il progetto-concorso didattico di Educazione alla Campagna Amica promosso da Coldiretti Donne Impresa per l’anno scolastico 2015-16 nelle scuole della provincia di Ravenna e battezzato ‘Il cibo giusto dal campo alla tavola’.

Nel corso della mattinata centinaia di studenti delle scuole dell’infanzia, elementari e medie del Ravennate che hanno partecipato al progetto, in totale circa 2000 alunni, potranno divertirsi con i ‘giochi di una volta’ proposti dalla cooperativa Kaleidos, apprendere storie e tradizioni della nostra terra direttamente dalla viva voce di Italo Graziani, alias il ‘nonno racconta’, presidente dell’associazione faentina "Il Lavoro dei Contadini" e rifocillarsi con le merende a km zero a base di frutta di stagione preparate dalle imprenditrici agricole di Donne Impresa. Il progetto di Educazione alla Campagna Amica, che da oltre 20 anni vede Coldiretti Ravenna impegnata con Donne Impresa in molte scuole primarie della nostra provincia, ha consentito durante l’anno di far riflettere e lavorare gli studenti sul tema della biodiversità, scoprendo tipologie e caratteristiche di alcuni alimenti tipici del nostro territorio, come miele e frutta, sintetizzando nella "tavola" il momento non solo della nutrizione, ma anche della condivisione, dell'incontro, del dialogo, della tradizione e della cultura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso della mattinata, dopo il saluto dell’assessore all’Istruzione del Comune di Faenza Simona Sangiorgi e del direttore Coldiretti Ravenna Walter Luchetta, la responsabile provinciale di Donne Impresa, Laura Cenni e il responsabile provinciale Campagna Amica Ivo Zama, premieranno le classi che hanno partecipato al percorso didattico realizzando lavori grafici e artistici dedicati al tema ‘Il cibo giusto’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento