menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A lezione con i pescatori per conoscere le risorse del nostro mare

I percorsi proposti prervedono due incontri in aula e un'uscita sul territorio, dove gli studenti potranno ‘toccare con mano’ i prodotti della nostra costa

Mercoledì gli studenti della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo Cervia 2 hanno aderito al percorso di educazione ambientale e alimentare “Impariamo con i pescatori - l’oro azzurro dell’adriatico: percorsi didattici per conoscere i luoghi e le risorse del nostro mare, delle valli e delle lagune”, offerto alle scuole per diffondere la conoscenza dell’ecosistema marino e della biodiversità del mare, delle valli e delle lagune che caratterizzano i nostri ambienti costieri.

Il progetto, finanziato dal Flag Costa dell’Emilia-Romagna a cura di Delta 2000, nell'ambito dell'Azione 4A.”Informazione e formazione” del Piano di Azione - Obiettivo 4 P.O. Feamp 2014-20, coinvolgerà complessivamente 79 classi delle scuole primarie (quarte e quinte) e secondarie di primo e secondo grado di tutto il litorale emiliano-romagnolo, da Goro a Cattolica, per un totale di 1.666 alunni. Lo scopo principale del progetto è avvicinare gli studenti ai principi della gestione sostenibile del territorio, con particolare riferimento ad attività economiche come la pesca e l’acquacoltura, all’impatto ambientale che possono generare e alla loro dipendenza dalla risorse biologiche disponibili, coinvolgendo direttamente i pescatori e gli operatori legati alla pesca e all’acquacoltura. Il progetto ha inoltre l’obiettivo generale di favorire la diffusione della cultura del ‘benessere a tavola’ attraverso percorsi didattici che favoriscano la conoscenza dei prodotti ittici della costa dell’Emilia-Romagna, dal mare alla tavola, scoprendone l’origine, le proprietà e l’importanza che rivestono in una sana alimentazione.

I percorsi proposti prervedono due incontri in aula e un'uscita sul territorio in visita a una delle marinerie della costa emiliano-romagnola, dove gli studenti potranno visitare i luoghi di produzione, ‘toccare con mano’ i prodotti della nostra costa e conoscere da vicino i pescatori. Per chiudere, un'iniziativa a premi porterà le classi vincitrici in motonave per un'uscita alla scoperta dei luoghi della nostra costa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento