rotate-mobile
Cronaca Lugo

A Lugo nell'ex supermercato nasceranno due palestre e una sala civica

Si tratta di un intervento di rigenerazione urbana di un edificio a piano terra che originariamente era un fabbricato per lavorazioni artigiane e, negli anni ‘90, ha cambiato la destinazione ed è diventato un supermercato

La giunta di Lugo ha dato il via libera al progetto esecutivo per la ristrutturazione dell’edificio ex Di Più in via Macello Vecchio, di proprietà comunale, dove troveranno posto due nuove palestre per le attività sportive del judo e della boxe. Si tratta di un intervento di rigenerazione urbana di un edificio a piano terra che originariamente era un fabbricato per lavorazioni artigiane e, negli anni ‘90, ha cambiato la destinazione ed è diventato un supermercato.

Il recupero prevede che, oltre alle due palestre, venga realizzata anche una saletta civica con ingresso indipendente. Le due palestre con pavimento in legno saranno rispettivamente di 242 metri quadrati per il judo (dove sarà appoggiato il Tatami) e 159 metri quadrati per la boxe, con i relativi spogliatoi, servizi igienici, docce. Tutti questi locali hanno già ottenuto il parere favorevole da parte del Coni per le attività non agonistiche. Il passo successivo all’approvazione del progetto esecutivo è la pubblicazione della gara per il successivo affidamento dei lavori.

L’investimento per questa opera di rigenerazione urbana è di 1.400.000 euro, interamente coperte da risorse dell’Amministrazione Comunale. Il parcheggio su via Macello Vecchio rientra nei lavori ripristino post alluvione che interessano piazza Garibaldi e che verranno realizzati a partire dal prossimo maggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Lugo nell'ex supermercato nasceranno due palestre e una sala civica

RavennaToday è in caricamento