menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A poche ore dal furto ritrova la sua bicicletta. E il giovane sorpreso in sella finisce nei guai

Lo straniero, nella circostanza, ha fatto recuperare ai poliziotti un portapacchi con sellino e la borraccia che egli stesso aveva smontato dalla bicicletta dopo il suo acquisto

La Polizia di Stato ha denunciato un 23enne senegalese per il reato di ricettazione. Sabato pomeriggio un equipaggio della Sezione Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna è intervenuto in via Carducci, su richiesta di un giovane ravennate che aveva individuato e fermato un giovane extracomunitario che stava circolando nella stessa via in sella alla sua bicicletta che gli era stata asportata nella mattinata.
Gli agenti, dopo avere restituito il velocipede al legittimo proprietario hanno condotto in Questura il 23enne, domiciliato a Ravenna, che è stato denunciato per il reato di ricettazione in quanto ha dichiarato ai poliziotti di aver acquistato la bici da un altro extracomunitario a cui aveva consegnato la somma di 100 euro.

Lo straniero, nella circostanza, ha fatto recuperare ai poliziotti un portapacchi con sellino e la borraccia che egli stesso aveva smontato dalla bicicletta dopo il suo acquisto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento