rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca

A Sant'Alberto si celebrano i 25 anni dell'Istituto Friedrich Schürr

L'istituzione nata con lo scopo di salvaguardare e valorizzare il dialetto romagnolo

All’interno del Settembre Santalbertese, è in programma nel pomeriggio di domani, domenica 11 settembre alle 16 a Casa Guerrini, un’iniziativa per festeggiare i 25 anni dell'Istituto Friedrich Schürr, nato con lo scopo di salvaguardare e valorizzare il dialetto romagnolo. Parteciperanno Carla Fabbri e Gilberto Casadio, che ne racconteranno la storia e la vitalità. Saranno proiettati divertenti filmati e video. Gran finale con recite e letture in dialetto romagnolo. La tutela e la valorizzazione del patrimonio del dialetto romagnolo è da sempre la sfida dell’Istituto, che opera con tenaci volontari sempre pronti a partecipare ad eventi, a corsi, a letture e poesie.

 
“A Sant’Alberto ci corre l’obbligo di ospitare l’Istituto – racconta Paolo Belletti, presidente dell’Associazione Amici di Olindo Guerrini - non solo per celebrare il 25° anno di attività, ma in particolare per sottolinearne l’impegno per contrastare l’abbandono del dialetto romagnolo da parte delle giovani generazioni, con numerosi corsi e ultimamente anche con novi strumenti di comunicazione come i filmati di “Romagna Slang” caricati su YouTube che hanno avuto un grande riscontro di contatti e riconoscimenti. Lo stesso Olindo Guerrini, sempre all’avanguardia per le nuove pratiche come la bicicletta, la fotografia, avrebbe apprezzato tutta l’attività dell’Istituto Schürr che ringraziamo per l’assidua attività”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Sant'Alberto si celebrano i 25 anni dell'Istituto Friedrich Schürr

RavennaToday è in caricamento