A zigzag col furgone, "Sto bene" e rifiuta l'alcotest: denunciato

Denunciato un 24 enne di Faenza, controllato in via Emilia ponente alla guida di una Fiat Punto

È di due denunce il bilancio dei controlli svolti dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Faenza per “guida in stato di ebbrezza”. Un 58 enne faentino è stato fermato lungo Viale Oberdan mentre zigzagava alla guida di un Fiat Ducato. Durante il controllo ha manifestato tutti i tipici sintomi di recente abuso di sostanze alcoliche, quindi è stato invitato a sottoporsi al test per il controllo del tasso alcolemico. L’uomo però affermando di “stare bene” si è rifiutato di sottoporsi al test, quindi come previsto dalla normativa vigente è stato denunciato, gli è stata ritirata la patente di guida ed il veicolo è stato sequestrato. Un 24 enne di Faenza, controllato in via Emilia ponente alla guida di una Fiat Punto è stato sorpreso con un tasso pari  a 0,82 grammi ler litrl, con ritiro della patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

  • Trova un portafogli pieno di soldi e lo restituisce all'anziano: "La mia religione mi impone di essere onesto"

Torna su
RavennaToday è in caricamento