rotate-mobile
Cronaca Faenza

Abbandonato al tavolino di un bar: consegnato l'avviso di garanzia ai padroni di Ivan

Come riferito dall'Enpa, dopo un viaggio in treno il cane era stato legato e abbandonato al tavolo di un bar. Dopo attente indagini sono stati rintracciati i suoi padroni

"Finalmente sarà fatta giustizia", con queste parole l'Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) di Faenza fa sapere che è stato consegnato l'avviso di garanzia ai padroni del cane Ivan che sarebbe stato abbandonato legato ad un tavolino di un bar a Faenza.

"Ivan era un cagnone felice, viveva con la mamma e la sorella e si sentiva amato - raccontano da Enpa - Le sue proprietarie, che l'avevano da quando era cucciolo, postavano foto con lui e facevano il pieno di like sui social. Un giorno Ivan è andato a fare un giro in treno. Era tutto felice, era una bella giornata. Appena sceso lui e la sua padrona si sono fermati in un bar. Ivan ha aspettato pazientemente che la padrona che l'aveva legato ad un tavolo all'esterno del locale lo venisse a recuperare per continuare la loro passeggiata. Probabilmente era abituato ed ha aspettato pazientemente che la padrona tornasse, prima di cominciare ad abbaiare". 

Una gran brutta disavventura per Ivan, che fin da piccolo ha un occhio solo, ma come afferma l'Enpa esisterebbe un filmato della sua padrona che, dopo averlo legato, si sarebbe allontanata verso la stazione per tornare a casa senza di lui. Un video che poi avrebbe permesso al Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Locale di Faenza di rintracciare i proprietari del cane. "Ivan aspetterà tutta la vita che le sue padrone lo tornino a prendere invano...", è l'amaro commento dell'ente di protezione animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandonato al tavolino di un bar: consegnato l'avviso di garanzia ai padroni di Ivan

RavennaToday è in caricamento