rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Abusivismo commerciale, la Municipale sequestra merce per duemila euro

Tre sono i verbali contestati per commercio abusivo su aree pubbliche ( da 5.164 euro cadauno) e le persone identificate

Nella giornata di giovedì le località di Lido di Savio e Lido di Dante sono state al centro dell'attenzione per quanto riguarda i controlli della Polizia Municipale di Ravenna, finalizzati ad arginare il fenomeno dell'abusivismo lungo le spiagge ravennati. Gli interventi effettuati hanno consentito di sequestrare, 4 borse con marchi contraffatti in località Lido di Savio e circa 150 pezzi di merce in località lido di Dante. La merce sequestrata una un valore di circa duemila euro.

Tre sono i verbali contestati per commercio abusivo su aree pubbliche ( da 5.164 euro cadauno) e le persone identificate, tutte regolari sul territorio nazionale, erano di nazionalità senegalese e marocchina. Ai servizi coordinati, hanno concorso agenti degli Uffici Polizia Commerciale, Emergenza e Sicurezza Stradale, Polizia Giudiziaria e Mare, oltre al personale a tempo determinato a ciò dedicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo commerciale, la Municipale sequestra merce per duemila euro

RavennaToday è in caricamento