menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accattonaggio molesto in centro storico: quattro ragazzi infastidivano i passanti

I quattro sono stati accompagnati al comando, identificati e denunciati per esercizio dell’accattonaggio molesto con sequestro delle cose offerte e dei proventi.

Nel primo pomeriggio di giovedì nell’ambito della consueta attività di contrasto e prevenzione di ogni forma di illegalità, agenti della Polizia locale hanno individuato in centro storico quattro giovani, tre uomini e una donna, che approcciavano i passanti chiedendo loro denaro con modalità vessatorie. In particolare tre giovani in piazza Andrea Costa approcciavano le persone chiedendo denaro in cambio di stampe su cartoncino, mente in via Cavuor una giovane donna comunicava a gesti con i passanti, fingendosi sordomuta, tenendo in mano una sorta di modulo recante vari loghi richiamanti il concetto della disabilità e chiedendo denaro. La donna, fermata dagli agenti, improvvisamente iniziava a parlare in lingua spagnola.

I quattro sono stati accompagnati al comando, identificati e denunciati per esercizio dell’accattonaggio molesto con sequestro delle cose offerte e dei proventi. Dagli accertamenti è emerso che i tre uomini erano colpiti da divieto di ritorno in vari comuni italiani e presso la Questura è stato notificato loro il foglio di via obbligatorio con obbligo di rientro nei comuni di residenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento