Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Accoltellamento in centro, il ferito resta grave. Lo spaccio come scenario dell'agguato

Gli organi non sono stati attinti dal profondo fendente sferrato con un coltello e questo fa sì che i medici considerino fuori pericolo di vita l'uomo, che tuttavia resta ricoverato in condizioni delicate

E' stato operato nella serata di lunedì e presto potrà dare indicazioni sul suo aggressore. E' fuori pericolo il tunisino che è rimasto gravemente ferito da una coltellata nella parte alta del costato, a pochi centimetri dagli organi vitali, nel tardo pomeriggio di lunedì in pieno centro. Tali organi non sono stati attinti dal profondo fendente sferrato con un coltello e questo fa sì che i medici considerino fuori pericolo di vita l'uomo, che tuttavia resta ricoverato in condizioni delicate all'ospedale di Ravenna.

Intanto, gli inquirenti della Squadra Mobile della Questura di Ravenna non stanno certo con le mani in mano ed hanno acquisito le numerose immagini di videosorveglianza, in particolare quelle private dei negozi nelle adiacenze del luogo dell'agguato, sotto i portici di via Corrado Ricci. Si sta, insomma, stringendo il cerchio intorno all'aggressore che ha colpito il connazionale con un coltello davanti a numerosi testimoni ed è poi fuggito. La Polizia si starebbe orientando nell'ambito dello spaccio di droga, come sfondo dell'accoltellamento. Il ferito, infatti, avrebbe numerosi precedenti specifici proprio negli stupefacenti. Un regolamento di conti, una partita non pagata? Le indagini ricostruiranno anche questi aspetti.

Accoltellamento in centro, 8-5-17 (fotoservizio di Massimo Argnani)

Il grave accoltellamento è avvenuto nel cuore di Ravenna, in mezzo  ad un via vai di persone che a quell'ora affollavano via Corrado Ricci. Il litigio è scoppiato all'interno di un bar e poco dopo all'esterno, nei portici antistanti l'esercizio pubblico. Qualcuno dei passanti aveva già allertato le forze dell'ordine per via dell'animata discussione tra due stranieri, ma quando la polizia è giunta sul posto il dramma si era già consumato, intorno alle 18.15 di lunedì. Nel corso del litigio, infatti, uno dei due ha estratto un coltello e ha sferrato un colpo al costato del contendente. Il fendente ha causato una profonda ferita.

Infine, il ferito, probabilmente per cercare soccorso, si è trascinato per un centinaio di metri fino a piazza XX Settembre dove si è accasciato al suolo all'ingresso della farmacia. Il soccorso è avvenuto praticamente dietro il Comune, a pochissimi metri da piazza del Popolo, in mezzo al passeggio e allo shopping del pomeriggio. Sul posto si è portata l'ambulanza e l'auto medicalizzata, che hanno trasportato il ferito all'ospedale di Ravenna in gravissime condizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in centro, il ferito resta grave. Lo spaccio come scenario dell'agguato

RavennaToday è in caricamento