rotate-mobile
Cronaca Centro / Via Romea

Il lupo perde il pelo ma non il vizio: arrestato l'accompagnatore delle prostitute

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno arrestato martedì mattina, con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione, C.R., classe 1937, con precedenti specifici per lo stesso reato

I Carabinieri della Compagnia di Ravenna hanno arrestato martedì mattina, con l'accusa di favoreggiamento della prostituzione, C.R., classe 1937, con precedenti specifici per lo stesso reato. Nei servizi di contrasto alla prostituzione, l'attenzione dei militari è stata rivolta soprattutto all’individuazione dei 'protettori' che accompagnavano le giovani lucciole sul posto dove esercitare la 'professione'.
In tal modo i militari del Nucleo radiomobile sono riusciti a monitorare un soggetto che in mattinata, con la propria auto, ha accompagnato due ragazze che andavano a prostituirsi su una piazzola di sosta sulla Romea.

C.R. era già noto ai Carabinieri per tale tipo di condotta, oltretutto perché recentemente colpito da denuncia in stato di libertà per lo stesso motivo. Espletati i debiti controlli, pertanto, i militari hanno arrestato il soggetto per il reato di favoreggiamento della prostituzione: l'auto è stata anche sequestrata. Al termine delle attività di rito, l’arrestato è stato condotto, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, presso la Casa Circondariale di Ravenna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il lupo perde il pelo ma non il vizio: arrestato l'accompagnatore delle prostitute

RavennaToday è in caricamento