rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Cervia

Cervia guarda con interesse all'aeroporto di Forlì: "Può diventare un grande volano per aumentare il turismo estero"

Il sindaco di Cervia, Luca Coffari, ha incontrato martedì i vertici di F.A., la società che si aggiudicata la gestione dello scalo

L'interesse della riviera cervese sull'aeroporto "Ridolfi" di Forlì. Il sindaco di Cervia, Luca Coffari, ha incontrato martedì i vertici di F.A., la società che si aggiudicata la gestione dello scalo. "Stanno lavorando alacremente per la riapertura - afferma il primo cittadino della località rivierasca -. Può diventare un grande volano per aumentare il turismo estero per Cervia, Milano Marittima e tutta la Romagna". Attraverso un post su Facebook, Coffari ha spiegato che sono state gettate "ottime basi per collaborare al meglio con i territori". "Vogliamo iniziare da subito a lavorare in sinergia coinvolgendo le associazioni ed albergatori del territorio", ha aggiunto.

Interpellato da RomagnaOggi-RavennaToday, Coffari ha aggiunto che durante l'incontro si è argomentato "delle opportunità turistiche dell'aeroporto per la nostra località. Vogliamo coinvolgere gli operatori turistici per lavorare sui pacchetti turistici legati ai voli e dare suggerimenti sui mercati che possono avere più riscontro in termine di incoming oltre che coordinarci per investire come promozione nelle città sul quale ci saranno i voli. ovviamente le destinazione sui quali volano le decideranno nei prossime mesi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia guarda con interesse all'aeroporto di Forlì: "Può diventare un grande volano per aumentare il turismo estero"

RavennaToday è in caricamento