Agenda digitale: a Palazzo Rasponi l'open data day con workshop

o. Agenda Digitale Ravenna è un percorso di partecipazione per definire le politiche di innovazione del Comune di Ravenna nell'ambito dei servizi e del sostegno alla nuova imprenditoria legati alla comunicazione on line e alle nuove tecnologie digitali

Armati di computer portatili, tablet e smartphone, ma soprattutto di fantasia e creatività,  tutti gli appassionati di tecnologie digitali sono invitati a partecipare al workshop che Agenda Digitale Ravenna organizza sabato alle 9.30 alle 12.30 a palazzo Rasponi in occasione dell’Open Data Day, la giornata internazionale sui dati aperti. Lo scopo è quello di promuovere la cultura del libero accesso ai dati pubblici per garantire la trasparenza amministrativa e il loro riuso per scopi d’impresa. L’incontro è di carattere divulgativo in relazione all'utilizzo di queste risorse ed è rivolto a chi vuole approfondire e sperimentare gli open data e  le possibili applicazioni.  

I dati aperti del Comune sono al seguente link https://opendata.comune.ravenna.it. Per iscriversi all'evento: https://www.eventbrite.it/e/open data-day-2016-ravenna-tickets-22047376296 - Contatti: agendadigitaleravenna@comune.ravenna.it, 342 9080614. "Con questo appuntamento - afferma l'assessore a Ravenna Digitale Massimo Camelianii, con delega a Ravenna Digitale - riprendiamo il percorso di Agenda digitale concretizzando uno dei principale contenuti emersi dai precedenti appuntamenti. L'iniziativa di giovedì sta richiamando molti giovani e sono particolarmente soddisfatto che abbiano annunciato la loro partecipazione anche due classi dell’Iti e una del Liceo scientifico, con i rispettivi insegnanti, che so impegnate con entusiasmo sugli open data dopo la loro partecipazione nel dicembre scorso all'incontro di Agenda Digitale, dedicato a questo tema".

L’appuntamento sarà aperto dal saluto dell’assessore Cameliani. Dino Girardi, del Centro Interdipartimentale di Informatica Giuridica dell'Università degli Studi di Bologna farà poi una presentazione di carattere generale sugli open data; mentre due startup, Studiomapp di Ravenna e Teamdev di Perugia, spiegheranno come dall’utilizzo di open data sono riuscite a realizzare app che si sono trasformate per loro in fonte di reddito. La prima, fondata l’anno scorso al fine di sviluppare prodotti e servizi per promuovere la qualità della vita e contribuire a rendere le città sempre più smart, è ospitata come progetto resident nel coworking Cresco del Comune di Ravenna. Presenterà in particolare il progetto “Qirate” che attraverso l'utilizzo di open data dà suggerimenti di percorsi a ciclisti e pedoni rispetto alla compatibilità di strade e luoghi in aree urbane. Non si tratta di un semplice navigatore che porta da A a B calcolando la distanza più breve ma ambisce ad essere uno strumento innovativo che cambierà il modo di calcolo dei percorsi (www.studiomapp.com).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La seconda è una software house che opera a livello nazionale ed internazionale utilizzando un mix di tecnologie proprietarie e open source. Presenterà in particolare il progetto “Agricolus”, un’applicazione basata su Fiware che permette di migliorare la produzione agricola, ridurre al minimo i danni ambientali, utilizzando i contenuti massimi di prodotti che limitano l'uso di alcuni pesticidi, elevare gli standard di qualità di produzione e realizzare risparmi sui costi. Tutto questo attraverso l’uso di open data (www.teamdev.it). La mattinata continuerà con prove pratiche di realizzazione di mappe personalizzate a seconda di specifici interessi, sotto la guida di Angelo Biolcati di Coderdojo Ravenna e Franco Morelli di Open Data Emilia Romagna, a partire dal progetto Open Street Map, nato nel 2004 con l’obiettivo di creare una mappa libera del mondo. Agenda Digitale Ravenna è un percorso di partecipazione per definire le politiche di innovazione del Comune di Ravenna nell'ambito dei servizi e del sostegno alla nuova imprenditoria legati alla comunicazione on line e alle nuove tecnologie digitali. Promuove la conoscenza degli ambiti dell'agenda digitale locale e l'alfabetizzazione digitale. Quella in programma sabato è solo una delle iniziative che viene dedicata a queste tematiche e agli open data in particolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Il coronavirus fa un'altra vittima. "Mascherina sulla bocca e testa sulle spalle"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento