menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temporale e danni in tre stabilimenti balneari: la macchina della solidarietà vince anche una volta sul fortunale

Sono tre gli stabilimenti balneari feriti dall'ennesima ondata di maltempo di questa estate.

Ombrelloni volati via assieme ad alcuni lettini. Sabato pomeriggio Pinarella di Cervia ha dovuto fare i conti col passaggio di un violento temporale accompagnato da forti raffiche di vento, provocando anche la caduta di diversi pini e rami. I Vigili del Fuoco di Ravenna sono stati impegnati in una ventina di interventi per la messa in sicurezza degli arbusti pericolanti. Sono tre gli stabilimenti balneari feriti dall'ennesima ondata di maltempo di questa estate.

Subito si è messa in moto la macchina della solidarietà dei bagnini di Cervia. La Cooperativa bagnini ha avviato nell’immediatezza del fortunale le procedure previste dal protocollo. I concessionari e i gestori sono stati subito visitati dal presidente Fabio Ceccaroni. Gli stabilimenti coinvolti, in maniera diversa, sono tre, di cui uno in particolare aveva 200 ombrelloni da sostituire. "L’importante è che anche stavolta in poche ore tutto sta tornando la normalità è la solidarietà tra i nostri bagnini vince su tutto", viene rimarcato. Gradualmente migliorano gradualmente le condizioni atmosferiche sulla Romagna dopo l'annunciata ondata di maltempo che ha messo fine all'ondata di caldo africano.

Lunedì al primo mattino sono previste condizioni di cielo parzialmente nuvoloso in pianura con locali addensamenti sul settore orientale e rilievi dove saranno possibili residue e sporadiche precipitazioni, ma con tendenza ad ampi rasserenamenti. Le temperature minime sono attese tra i 19 e i 21 gradi, mentre le massime tra 27 e 30°C. I venti sono attesi deboli occidentali, a regime di brezza sulla costa; mentre il mare è previsto poco mosso e mosso al largo, con moto ondoso in attenuazione dalla serata.

Martedì trascorrerà all'insegna del bel tempo, con cielo sereno e sviluppo di nuvolosità cumuliforme nelle ore più calde. Le temperature massime sono attese tra 28 e 33°C. I venti soffierranno deboli occidentali sui rilievi, mentre deboli variabili in pianura e a regime di brezza lungo la costa. Il mare è atteso poco mosso. Nei giorni a seguire, annuncia il servizio meteorologico dell'Arpae, "l'afflusso di correnti più fresche sul nord Italia determinerà condizioni di variabilità sul nostro territorio; si assisterà ad un periodo con alternanza di nuvolosità irregolare associata a possibili piovaschi e rasserenamenti estesi. Le temperature si manterranno stazionarie ad inizio periodo con valori massimi intorno ai 33 gradi e minime comprese tra 21/23 gradi; una diminuzione è prevista nella giornata di venerdì".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento