menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce un Carabiniere e cerca di rubargli la pistola: in manette

E' stato quindi richiesto l’intervento in caserma di personale medico del 118, ma l'uomo ha rifiutato le cure dei sanitari

I Carabinieri del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Faenza hanno arrestato un 63enne faentino. Martedì sera, durante un servizio perlustrativo, l'uomo è stato controllato a bordo della propria auto, oggetto di pignoramento. Al momento della redazione degli atti, il 63enne avrebbe dato in escandescenza aggredendo un militare e cercando di sottrargli la pistola dalla fondina. E' stato quindi richiesto l’intervento in caserma di personale medico del 118, ma l'uomo ha rifiutato le cure dei sanitari. Arrestato per resistenza e lesioni personali aggravate a pubblico ufficiale, mercoledì mattina il faentino è stato condotto al Tribunale di Ravenna, dove il giudice ha convalidato l’arresto e, su richiesta del difensore, ha concesso i termini a difesa in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento