menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Si rifiuta di mettere la mascherina sul bus e prende a morsi chi cerca di fermarlo

Diverse le persone che hanno tentato di fermare l'aggressore e che sono rimaste ferite nella colluttazione, tra cui anche un farmacista

Violento episodio lunedì a Casola Valsenio. A denunciarlo è il sindaco del piccolo Comune montano, Giorgio Sagrini: "Si è verificato un vergognoso e intollerabile episodio di violenza, scatenato da chi - invitato dagli autisti della corriera nella quale voleva salire - rifiutava di indossare la mascherina e pretendeva di tenere con sè una bottiglia di birra. La reazione scomposta di questo individuo - italiano e non straniero, non sbarcato da un barcone, come qualche seminatore di menzogne e di odio sta raccontando - si è tradotta nella violenta aggressione contro chi tentava di fermarlo".

Diverse le persone che hanno tentato di fermare l'aggressore e che sono rimaste ferite nella colluttazione, tra cui anche un farmacista: "Esprimo piena solidarietà agli autisti, al ragazzo morso al pollice, al nostro farmacista Luca Agnetti - pesantemente colpito - a tutti coloro che sono intervenuti per senso civico e di responsabilità, alle forze dell'ordine - scrive il primo cittadino sui social - D'intesa con le forze dell'ordine, sarà nostra cura, per quanto possibile e ammesso, fornire alla cittadinanza ogni ulteriore ragguaglio e informazione sull'accaduto. Chiunque si renda responsabile, italiano o straniero che sia, di atti così gravi, di atti di aggressione che minano la sicurezza di una comunità come la nostra, immune da simili episodi, deve renderne conto alla giustizia, senza se e senza ma". Poi ammonisce: "Si tratta di uno squilibrato. Chi, di fronte a un simile episodio, non sa far altro che parlare di barconi e di chi sbarca dai barconi, o è disonesto o è in malafede". Solo pochi giorni fa un episodio simile si è verificato a Ravenna.

Immagine di repertorio

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Occhi al cielo per ammirare la Superluna "rosa" di aprile

Sicurezza

Una casa pulita in maniera green con il vapore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento