menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredita per aver difeso il parcheggio dei disabili: omaggiata di una medaglia

Il 15 agosto scorso, all’interno dell’area parcheggio di un supermercato del comune di Ravenna, Porrello ha difeso con determinazione e coraggio, mettendo a repentaglio la propria incolumità, il diritto alla mobilità riservato alle persone diversamente abili

Il vicesindaco Eugenio Fusignani ha incontrato giovedì pomeriggio in municipio la signora Marinella Porrello e il marito. Il 15 agosto scorso, all’interno dell’area parcheggio di un supermercato del comune di Ravenna, Porrello ha difeso con determinazione e coraggio, mettendo a repentaglio la propria incolumità, il diritto alla mobilità riservato alle persone diversamente abili. Insieme con il vicesindaco, hanno ringraziato la signora per il suo gesto il consigliere comunale Emanuele Panizza e il commissario della Polizia locale Luca Scaglianti. Il vicesindaco Fusignani ha fatto omaggio alla signora di una medaglia della città di Ravenna e ha sottolineato che “il gesto compiuto rappresenta un esempio di solidarietà e di grande coscienza civica”.

Ravennate di 38 anni, era stata aggredita da più persone la sera di Ferragosto dopo aver fatto notare alle occupanti di una vettura che il mezzo era parcheggiato su due posti riservati ai disabili. Soccorsa da un uomo accortosi di quanto stava accadendo, è riuscita a mettersi in salvo allontanandosi dal luogo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento